Home | Dischi & Novità | Foo Fighters, protesta contro la Westboro Baptist Church
Dave-Grohl

Foo Fighters, protesta contro la Westboro Baptist Church

A suon di Never gonna give you up, singolo di Rick Astley (1987), i Foo Fighters hanno protestato contro la Westboro Baptist Church (congregazione americana fondamentalista e omofoba nota per le sue proteste inneggianti all’odio).

Lo scorso venerdì 21 agosto, a Kansas City, in Missouri, il gruppo di Dave Grohl è arrivato su un pick-up alzando cartelli con la scritta ‘You Got Rick Roll’d Again” and ‘Keep It Clean’ contro i manifestanti della congregazione.

Non è la prima volta che i Foo Fighters si scontrano con la Westboro Baptist Church. Nel 2011, il gruppo, in perfetta tenuta da hillbilly, sfilò sul rimorchio di un camion davanti ai dimostranti suonando un brano scritto per l’occasione, Keep it clean (il loro inno all’amore in tutte le sue forme).

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

Coldplay

La prevendita dei biglietti dei concerti finisce nel mirino dell’Antitrust

L’Antitrust avvia delle istruttorie nei confronti di Ticketone e di quattro operatori del mercato secondario …

nirvana

Compie 25 anni ‘Nevermind’, disco cult dei Nirvana

Il 24 settembre 1991 usciva “Nevermind”, disco cult dei Nirvana che è diventato simbolo del …

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi