Home | Gossip | Calvin Harris, il dj più ricco del mondo con 66 milioni di dollari
Calvin-Harris

Calvin Harris, il dj più ricco del mondo con 66 milioni di dollari

E’ Calvin Harris il dj più ricco del mondo. Secondo la rivista Forbes, l’artista dance, nel 2015  ha guadagnato ben 66 milioni di dollari, quasi il doppio dell’artista francese David Guetta che si è classificato secondo con 37 milioni.

Sul gradino più basso del podio c’è dj Tiesto, olandese e proprietario della casa discografica Musical Freedom, che ha portato a casa 36 milioni. Nonostante il clamore che solitamente accompagna le sue uscite pubbliche, Avicii deve accontentarsi della media classifica: attestatosi sulla quinta piazza con i 19 milioni di dollari guadagnati nel 2015, l’asso svedese del dancefloor precede comunque Kaskade con 18 milioni. Chiudono la classifica dei primi nove Deadmau5 e Diplo con 15 milioni.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

 

Guarda anche...

calvin-harris

Calvin Harris: in radio il nuovo singolo ‘My Way’

L’artista multi-platino, vincitore di Grammy CALVIN HARRIS lancia oggi, venerdì 16 settembre, in contemporanea mondiale, …

David-Guetta

Gusto Dopa Al Sole 2016: al via da giovedì 11 al 13 agosto il festival più importante dell’estate salentina

Giovedì 11 agosto, dopo un anno d’assenza, prenderà ufficialmente il via la XVI edizione del …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi