Home | Televisione | ‘Anime nere’ di Francesco Munzi diventa serie tv
Francesco-Munzi

‘Anime nere’ di Francesco Munzi diventa serie tv

Da ‘Anime nere’ di Francesco Munzi sarà tratta una serie tv, sulla scia di ‘Romanzo criminale’ e ‘Gomorra’. A rivelarlo è stato lo stesso regista romano a margine di una proiezione speciale del film all’Isola del Cinema della Capitale: “Il materiale esiste, è nel primo capitolo del libro di Gioacchino Criaco che ha ispirato il film. Racconta l’infanzia dei tre fratelli criminali protagonisti che da bambini, prima di convertirsi al traffico di droga, facevano la guardia agli ostaggi dell’Anonima Sequestri nelle grotte dell’Aspromonte”.

“Purtroppo – continua il regista – non sono riuscito a mettere queste storie bellissime nel film e mi piacerebbe che ora fossero il tema di una serie, anche se non sarò io a dirigerla. Vorrei però seguirne la scrittura, insomma far parte del progetto. Per ora c’è la volontà dei produttori di realizzarlo, spero vada avanti”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

netflix

Netflix: serie tv e film anche “offline”

Non solo con collegamento a Internet, ora gli abbonati Netflix di tutto il mondo possono …

Anime nere di Francesco Munzi

‘Anime nere’ di Francesco Munzi torna in sala dal 18 giugno

Dopo il successo ai David di Donatello, dove ha ottenuto nove statuette nelle maggiori categorie …

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi