Home | Cinema | Al via domani la 72esima mostra del Cinema di Venezia
72esima-mostra-del-Cinema-di-Venezia

Al via domani la 72esima mostra del Cinema di Venezia

Si alza domani il sipario sulla 72esima Mostra del Cinema di Venezia. Tutto pronto alla “croisette” lidense per il festival che, dal 2 al 12 settembre, trasformerà la tranquilla spiaggia del Lido di Venezia nella cittadella del cinema mondiale. La cerimonia inaugurale inizierà, come per tradizione, alle 19 in Sala Grande quando sul palco salirà la madrina del festival che, per questa edizione, è l’attrice italiana Elisa Sednaoui.

All’inaugurazione della 72esima Mostra del Cinema di Venezia è prevista anche la partecipazione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che assisterà anche alla proiezione del film che apre le danze della kermesse, il film in 3D fuori concorso di Baltasar Kormákur “Everest”, con Jason Clarke, Josh Brolin, John Hawkes, Robin Wright, Michael Kelly, Sam Worthington, Keira Knightley, Emily Watson, Jake Gyllenhaal. La pellicola si basa sui fatti realmente accaduti nel 1996, quando due differenti spedizioni, una guidata da Scott Fischer e l’altra da Rob Hall, nel tentativo di raggiungere la vetta della montagna più alta del mondo, si imbattono in una tempesta di neve di inusitata potenza. Gli scalatori dovranno superare ostacoli quasi invalicabili per poter sopravvivere. Il film è stato girato in Nepal, nelle colline pedemontane dell’Everest, sulle Alpi italiane, presso gli Studi di Cinecittà a Roma e i Pinewood Studios di Londra.

Ad inaugurare la sezione “Orizzonti”‘ invece è la pellicola di Rodrigo Plá “Un Monstruo de mil cabezas”. Dall’adattamento del romanzo di Laura Santullo,”Un Monstruo de mil cabezas (A Monster with a Thousand Heads)” racconta la storia di una donna esasperata da una compagnia di assicurazioni corrotta e negligente che la costringe a ricorrere alle soluzioni più disperate per ottenere le dispendiose cure di cui suo marito – malato di cancro – ha bisogno.

La 72esima Mostra del Cinema di Venezia presenta 55 pellicole in anteprima mondiale e l’Italia concorre con ben quattro film: “Sangue del mio sangue” di Marco Bellocchio, “Per amor vostro” di Giuseppe Gaudino, “A bigger splash” di Luca Guadagnino e “L’attesa” di Piero Messina.

Tra i titoli in Concorso, quattro statunitensi uno dei quali vede il ritorno di Johnny Depp a Venezia dopo sette anni. Tra questi il cartone “Anomalisa” di Charlie Kaufman e Duke Johnson e l’atteso “Beast of No Nation” del regista di “True Detective” Cary Fukunaga, i maestri Atom Egoyan, Amos Gitai, Aleksandr Sokurov e l’argentino Pablo Trapero e “The Danish Girl” di Tom Hooper con Eddie Redmayne e Amber Heard; “Black Mass” di Scott Cooper con Johnny Depp, Benedict Cumberbatch e Dakota Johnson. Per l’Italia, l’ultimo film dello scomparso Claudio Caligari, “Non essere cattivo”, terminato da Valerio Mastandrea.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

virginia-raffaele

Virginia Raffaele in scena al Teatro Goldoni con Performance

Sabato 12 e domenica 13 novembre va in scena al Teatro Goldoni PERFORMANCE con Virginia …

venezia

Venezia: arriva il divieto per i turisti ciclisti di girare con la bici a mano

Pedalare in bici tra le calli o, ancor peggio, in Piazza san Marco, a Venezia, …

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi