Home | Universal | Stefano Bollani ci stupisce cantando nel nuovo album ‘Arrivano gli alieni’
Stefano-Bollani

Stefano Bollani ci stupisce cantando nel nuovo album ‘Arrivano gli alieni’

Nanotecnologia in agguato per controllarci, viaggi in acido che sfociano in situazioni moralmente impegnative, alieni che sbarcano con il buon proposito di risolvere la situazione sulla terra. Il tutto raccontato in tre canzoni circondate da reminiscenze di jazz, di Sudamerica, di funk, tenute insieme dal Fender Rhodes, da solo oppure a braccetto col pianoforte acustico.

Arrivano gli alieni è il terzo disco in solo di Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007). Bollani per la prima volta si cimenta come autore di testi e musiche.

Oltre alle reinterpretazioni di celebri evergreen – Aquarela do Brasil, Quando, quando, quando, Jurame… – firma 6 nuovi brani, 3 dei quali lo vedono protagonista per la prima volta anche come cantante e autore dei testi. E’ in Microchip, Un viaggio e la title track Arrivano gli alieni che Bollani canta sfoderando tutta la sua genialità tra testi irriverenti ed evoluzioni virtuosistiche che rappresentano l’assoluta novità di questo CD.

TRACKLIST
Alleanza (Stefano Bollani)
Quando quando quando (Renis – Testa)
Sei là (Toquinho – V. De Moraes)
Aquarela do brasil (Ary Barroso)
The preacher (Horace Silver)
Matilda (Harry Belafonte)
Gato (Julian Aguirre)
Microchip (Stefano Bollani) piano e voce
Mount harissa (Duke Ellington)
Aural (Stefano Bollani)
Vino vino (Stefano Bollani)
Un viaggio (Stefano Bollani) piano e voce
Jurame (Maria Grever)
Arrivano gli Alieni (Stefano Bollani) piano e voce
You don’ t know what love is (Raye – De Paul)
Stefano Bollani – fender rhodes, pianoforte, voci

Iscriviti alla Newsletter (16711)

 

Guarda anche...

stefano-bollani

Stefano Bollani con “L’importante è avere un piano” travolge la seconda serata di Rai1

Un Late Night Show che ha il sapore di un inedito e incredibile viaggio nelle …

Stefano-Bollani

Armonied’ArteFestival: domenica 7 agosto ospite della serata Stefano Bollani

Dopo il grande successo dei primi appuntamenti, la nuova edizione del calabrese ARMONIED’ARTEFESTIVAL continua domenica …

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi