Home | Festival | Nanni Moretti, protagonista della nona edizione del SalinaDocFest
Nanni Moretti

Nanni Moretti, protagonista della nona edizione del SalinaDocFest

Nanni Moretti sarà il protagonista della serata di apertura della nona edizione del SalinaDocFest, mercoledì 16 settembre, con la proiezione di Mia madre.

Il SalinaDocFest, è il festival internazionale del documentario narrativo che, fino a domenica 20 settembre, animerà i giorni e le notti della più verde fra le isole eoliane, con proiezioni, anteprime, incontri, feste e concerti.

Al centro del festival è il Concorso Internazionale DOC – coronato dall’assegnazione del Premio Tasca d’Almerita e del Premio Signum – che avrà il patrocinio dell’Associazione Carta di Roma, fondata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti (CNOG) e dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI) per promuovere un’informazione corretta sui temi dell’immigrazione.

Nove i film selezionati dalla direttrice Giovanna Taviani, con la consulenza di Federico Rossin (Cinéma du Réel) e Ludovica Fales (rappresentante italiana di EWA-European Women’s Audiovisual Network) e la collaborazione di Sandro Nardi. Tre anteprime assolute per l’Italia. Dieci paesi coinvolti: Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Siria, Svezia e Usa.

Anche quest’anno Giovanna Taviani ha voluto individuare un tema di particolare rilevanza sociale, attorno al quale sviluppare l’evento: Conflitti e Periferie. “I fatti che oggi stanno sconvolgendo l’Europa e i paesi del Mediterraneo” – dichiara – “ci hanno portato a puntare in quest’area i riflettori del documentario, il nostro ‘defibrillatore sociale’, come da tempo vogliamo definirlo. Una scelta contro quella ‘globalizzazione dell’indifferenza’ di cui ha spesso parlato anche Mario Jorge Bergoglio.”

Ed ecco i titoli dei film in concorso: A SYRIAN LOVE STORY di Sean McAllister (UK – 2015, 80’); BRULE LA MER di Maki Berchache, Nathalie Nambot (Francia – 2014, 75’) – anteprima italiana; CONCERNING VIOLENCE di Göran Olsson (Svezia, Finlandia, Danimarca, Usa – 2014, 85’), I SOGNI DEL LAGO SALATO di Andrea Segre (Ita, 2015, 72’), KOSMOS di Ruben Desiere (Belgio, 2014 – 61’) – anteprima italiana; MEMORIE – IN VIAGGIO VERSO AUSCHWITZ di Danilo Monte (ITA – 2014, 76’), ROMEO E GIULIETTA di Massimo Coppola (ITA, 2014), SILVERED WATER di Ossama Mohammed, Wiam Simav Bedirxan (Francia, Siria – 2014, 92’), THOSE WHO FEEL THE FIRE BURNING di Morgan Knibbe (Olanda – 2014, 74’) – anteprima italiana.

Fra gli ospiti, accanto a opinionisti come Giovanni Maria Bellu, Curzio Maltese e Federico Rampini, ci saranno l’attrice palestinese Tasneem Fared e il regista Stefano Savona, che il 17 settembre riceveranno il Premio Mediterraneo – offerto da Il Gelso Vacanze e Lady Wilmar – rispettivamente per “Io sto con la sposa” e “Sulla stessa barca”, due film ormai diventati di culto. Il comitato d’onore SDF (Romano Luperini, Paolo e Vittorio Taviani, Bruno Torri e Carlo Antonio Vitti) consegnerà il Premio Ravesi Dal Testo allo schermo ad Ascanio Celestini (18 settembre), che regalerà al’isola un monologo inedito scritto apposta per il SalinaDocFest e intitolato, appunto, Conflitti e Periferie. La premiazione si chiuderà, per la sezione Sguardi di Cinema, con la proiezione in piazza “Viva la sposa” (Italia/Francia/Belgio – 2015), l’ultimo film dell’artista romano, appena presentato alle Giornate degli Autori. Sempre il 18 settembre, Stelios Kouloglou – documentarista e giornalista greco – presenterà in anteprima assoluta per l’Italia “The Godmother” (Grecia 2014), un corrosivo documentario dedicato ad Angela Merkel e alla sua politica europea.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

 

Guarda anche...

sergio castellitto

Nove candidati italiani per l’Oscar, da Sergio Castellitto a Nanni Moretti

Sono nove i film iscritti alla gara per la candidatura italiana all’Oscar per il miglior …

Nanni-Moretti

Nanni Moretti ospite d’onore di Molisecinema 2015

Sarà Nanni Moretti l’ospite d’onore di Molisecinema 2015. Lo annuncia l’organizzazione del festival presentando il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi