Home | Artisti | Elton John sfida Putin: ‘Atteggiamento ridicolo verso i diritti dei gay’
Elton John

Elton John sfida Putin: ‘Atteggiamento ridicolo verso i diritti dei gay’

Elton John vuole incontrare Vladimir Putin per discutere di quello che definise l’atteggiamento ridicolo del presidente russo verso i diritti dei gay.

In un’intervista alla Bbc, la popstar britannica ha lanciato la proposta di un colloquio pur consapevole che il capo del Cremlino potrebbe ridere alle sue spalle e considerarlo un totale idiota. La Russia nel 2013 ha introdotto una nuova figura di reato per punire chi promuove atteggiamenti omosessuali tra i minori. Elton John ha duramente criticato le affermazioni di Putin secondo cui gli omosessuali prenderebbero di mira i bambini: “E’ assurdo. Sei presidente della Russia e vai dicendo stupidaggini come questa?”.

Elton John, in visita in Ucraina dove e’ stato ricevuto dal presidente, Petro Poroshenko, aveva lanciato un appello perche’ non si discrimino i gay nei posti di lavoro.
L’Ucraina ha ancora molta strada da percorrere per quanto riguarda i diritti di gay.  “Posso dirvi, con grande tristezza, che proprio qui, in questa citta’, questa estate, una piccola e modesta parata per il gay pride si e’ dovuta svolgere di nascosto per evitare le violenze degli estremisti contro i manifestanti”, ha affermato la rockstar.
“La marcia e’ durata in tutto 10 minuti, i disordini piu’ di un’ora…”, ha proseguito Elton John. “Per questo posso dirvi che abbiamo parecchia strada da fare” poiche’ “accettare le persone a prescindere dall’eta’, dalla razza, dal genere, dall’etnia o dall’orientamento sessuale e’ la misura di una societa’ aperta, tollerante e democratica”“Vi chiedo di iniziare questo dialogo, e’ un imperativo morale”, ha concluso.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

 

Elton John
Elton John
Elton John
Elton John
Elton John
Elton John
Elton John
Elton John
Elton John

Guarda anche...

Vladimir Putin

Russia: firmato accordo per tregua generale in Siria

La Russia ha annunciato la firma di una tregua generale in Siria, sottoscritta dal governo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi