Home | Artisti | Joe Damiani: ‘Scelgo l’amore’, remix di Nicolò Fragile. Il nuovo video con Giuditta Sin, attrice di burlesque
Joe-Damiani

Joe Damiani: ‘Scelgo l’amore’, remix di Nicolò Fragile. Il nuovo video con Giuditta Sin, attrice di burlesque

Dopo il singolo “Come siamo fragili” rivisitazione in italiano del celebre brano di Sting “Fragile”, è disponibile sui portali digitali “Scelgo l’Amore”, il nuovo singolo di Joe Damiani che ora viene arricchito da una nuova versione mixata da Nicolò Fragile (Gianluca Grignani, Irene Grandi, Mina) e da uno splendido videoclip con protagonista Giuditta Sin, nota ballerina di burlesque a livello internazionale.

Il video, con la regia di Franco Cristaldi è stato realizzato nel celebre Palazzo Camozzini nel centro storico di Verona, location ideale per regalare un’atmosfera retrò e magica ad uno dei brani più ritmati del musicista, cantante, batterista e compositore bresciano tornato sulle scene dopo una lunga pausa.

«”La gente grida” se non ha le risposte, è la frase simbolo del brano dove “Scegliere l’Amore” significa trovare la forza e la serenità per sconfiggere le amarezze e le delusioni della vita – afferma il cantautore – il brano farà parte di una raccolta di nuovi pezzi che andranno a far parte del mio quinto album su cui sto già lavorando e che uscirà quest’inverno». Un singolo fortemente influenzato dalla sua matrice di batterista e percussionista, dove la sua voce calda e avvolgente si sposta sulla ritmica e arricchisce la melodia pop/rock.

Il brano, registrato nelle celebri Officine Meccaniche di Milano, è stato mixato da Nicolò Fragile: protagonisti, oltre a Joe a voce, batteria e percussioni, i musicisti Franco Cristaldi (basso), Nicola Oliva (chitarre elettriche e ukulele), Paolo Petrini (chitarre) ed Eros Cristiani (tastiere). Il singolo ed il video sono stati prodotti da Giovanna Benati. Un vero e proprio “viaggio” quello intrapreso dal cantautore, che ha coinvolto nella realizzazione del singolo (e del disco in ultimazione) i migliori produttori e musicisti italiani girando tutta l’Italia.

CENNI BIOGRAFICI: Joe Damiani, compositore, musicista e cantante bresciano, ha lavorato in qualità di batterista e percussionista con un’infinità di artisti, sia italiani che internazionali, da Sting a Zucchero, passando per Jeff Beck, Ranieri, Vecchioni, Bocelli, ma anche Robben Ford, Mauro Pagani, Badara Seck e Solomon Burke solo per citarne alcuni. Opening Act nei concerti di Alanis Morissette e di Lee Ryan, ha calcato i palchi più importanti di tutta Europa aggiungendo alla brillante carriera di musicista, anche quella notevole di artista, vincendo premi e riconoscimenti: è stato premiato dalla Fondazione “Premio Lunezia” nell’evento “Lunigiana in Arte” al ‘Premio Piazza delle Erbe’, quest’ultimo legato a un suo album tributo, “Joe Damiani canta Modugno vol.1” (2010). Gli album di inediti sono “Senza Fiato” (2001), “Linea di Confine” (2003), “Un Buon motivo” (2007).

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi