Home | Artisti | Taylor Swift regina di beneficenza

Taylor Swift regina di beneficenza

Taylor Swift ha donato 50.000 dollari al nipote di uno dei suoi ballerini malato di cancro. Il giovane zio, Kim Davidson è un performer del concerto della Swift nel “1989 World Tour”.
A rivelare il generoso gesto lo stesso ballerino, via Instagram, con tanto di foto ricordo in cui abbraccia il piccolo Ayden di soli 13 mesi: “Sono sceso dall’aereo a Toronto e la prima cosa che ho letto è stata questa. Taylor è un angelo e non potremo mai ringraziarla abbastanza. È un essere umano fantastico”. La songwriter americana ha donato la cifra direttamente su di un fondo creato ad hoc, per aiutare il nipote malato.

Negli ultimi mesi la popstar aveva donato altri 50.000 dollari ad una giovane fan affetta da leucemia, 15.000 dollari a un eroico pompiere e 1989 dollari ad un fan per poter completare gli studi.

Iscriviti alla Newsletter (16612)

 

Guarda anche...

Taylor Swift e Zayn

Taylor Swift e Zayn insieme per la colonna sonora del film “Cinquanta Sfumature di Nero”

Le superstar internazionali ZAYN e TAYLOR SWIFT insieme per la prima volta per “I Don’t …

taylor-swift

Chi sono i cantanti più pagati nel 2016?

“Forbes” ha stilato la sua annuale classifica dei musicisti più pagati nel 2016. Saldamente al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi