Home | Sony Music | Ryan Adams rilegge per intero l’album ‘1989’ di Taylor Swift. In radio la sua versione di ‘Bad Blood’
Ryan Adams

Ryan Adams rilegge per intero l’album ‘1989’ di Taylor Swift. In radio la sua versione di ‘Bad Blood’

“Bad Blood” è il primo singolo estratto da “1989”, il nuovo lavoro di Ryan Adams in uscita il 30 ottobre in CD e già disponibile in digitale. Un progetto decisamente particolare: il cantautore di Jacksonville ha infatti riletto per intero il multimilionario disco del 2014 di Taylor Swift . Considerando l’apparente distanza musicale tra i due artisti in questione e la scelta di realizzarlo con un sound alla Smiths, l’idea può lasciare quantomeno perplessi.

E invece, grazie agli ottimi arrangiamenti e alla grande interpretazione di RYAN ADAMS, il risultato è decisamente positivo.

Originario del North Carolina e più volte nominato ai Grammy Awards, RYAN ADAMS ha pubblicato da solista e con i Cardinals numerosi dischi premiati da un ampio successo di critica e di pubblico, tra cui “Heartbreaker” (2000), “Gold” (2001), “Love Is Hell” (2004), “Cold Roses” (2005), “Easy Tiger” (2007), “Ashes & Fire” (2011), “Ryan Adams” (2014) e, recentemente, “Ten Songs From Live At Carnegie Hall”, magnifico condensato su CD e vinile del monumentale box composto da 6LP 180 grammi “Ryan Adams: Live At Carnegie Hall”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

taylor-swift

Chi sono i cantanti più pagati nel 2016?

“Forbes” ha stilato la sua annuale classifica dei musicisti più pagati nel 2016. Saldamente al …

Taylor-Swift-

Taylor Swift è la cantante più pagata secondo Forbes

Con un guadagno di 170 milioni di dollari, Taylor Swift è la cantante più pagata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi