Home | Firenze | Lorenzo Fragola all’Obihall. Da X-Factor a Sanremo al trionfale 1995 Tour
Lorenzo Fragola

Lorenzo Fragola all’Obihall. Da X-Factor a Sanremo al trionfale 1995 Tour

Dodici mesi da incorniciare per Lorenzo Fragola, tra le più giovani e importanti novità della musica italiana. Cominciamo dalla fine. Il tour che lo porta giovedì 15 ottobre all’Obihall di Firenze (ore 21 – biglietto 18 euro – riduzione di 6 euro con Carta Superflash Banca CR Firenze – prevendite Box Office) è una marcia trionfale con migliaia di fan ad attenderlo ad ogni tappa.

In primo piano c’è “1995”, l’album d’esordio che il cantautore siciliano ha dato alle stampe dopo la partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo: 13 brani, tra cui la hit sanremese “Siamo uguali” – composta insieme a Fedez e Fausto Cogliati – e “The Rest”, scritta dal collega britannico Tom Odell. E poi, “Dangerous” di David Guetta riadattata in chiave jazz, “The Reason Why”, “#Fuori c’è il sole”, “Who Am I?”… Tutti brani che da mesi imperversano in rete come nell’Fm nazionale.

Testi in italiano e in inglese, il disco rispecchia l’indole eclettica dell’artista. Un sound a cavallo tra pop d’Oltremanica, soul e folk, perfetto per la dimensione live. Lorenzo Fragola sul palco è suo agio, sfoggia la sicurezza di un artista maturo e coniuga pop e melodia, come nella migliore tradizione della musica italiana.

Lorenzo Fragola, ad appena vent’anni, vanta già un curriculum da star, inaugurato con la vittoria all’edizione 2014 di X-Factor, nella squadra di Fedez, e proseguito con partecipazione al Festival di Sanremo e soprattutto con l’uscita di “1995”, disco d’oro e primo posto in classifica.

Il tour autunnale prevedeva in origine otto date, poi quasi raddoppiate a furor di popolo.

Le cronache recenti riportano un cambio di look, con chioma biondo platino, mentre è di questi giorni l’annuncio che i proventi del merchandising legato al 1995 Tour saranno devoluti alle Onlus Associazione Autismo Oltre e Comunità di Sant’Egidio Sicilia.

“Ho avuto la fortuna di conoscere e di seguire le attività in Sicilia dei Giovani per la pace della Comunità di S. Egidio – spiega Lorenzo Fragola sul suo canale Facebook – tanto in termini di accoglienza verso i migranti, quanto di assistenza e calore verso i poveri, verso tutti gli “ultimi” della nostra società. Ho altresì conosciuto la realtà dell’autismo, la disabilità del silenzio; un silenzio che le attività dell’ “Associazione Autismo Oltre” coraggiosamente rompe ed affronta con determinazione. I temi della pace e della solidarietà non hanno confini fisici o mentali, al pari della guerra e della disabilità”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

lorenzo-fragola

Conquista la certificazione oro “D’improvviso”, il nuovo singolo di Lorenzo Fragola

Conquista la certificazione oro “D’improvviso”, il nuovo singolo di Lorenzo Fragola estratto dall’album “Zero Gravity”: …

Nazionale-Cantanti

Nazionale Italiana Cantanti e Premio Lunezia uniti per Anffas

Si afferma la collaborazione nel sociale tra il Premio Lunezia e la Nazionale Italiana Cantanti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi