Home | Dischi & Novità | Zibba presenta ‘Farsi Male’ il nuovo singolo con la partecipazione di Niccolò Fabi
Zibba

Zibba presenta ‘Farsi Male’ il nuovo singolo con la partecipazione di Niccolò Fabi

“Farsi Male” è la canzone che apre il nuovo disco “Muoviti Svelto” di Zibba, il manifesto dell’emotività che percorre tutto l’album. Interpretato a due voci con Niccolò Fabi, l’uscita sará accompagnata da un video d’animazione diretto da Uolli, fra i più interessanti e visionari video makers del nostro paese. «Ricordo il momento in cui stavo lì, seduto sul furgone a pensare che farsi male non è mai una soluzione. Ricordo ancora le luci della città di notte e i pensieri rivolti a un amico. Trovare la voce di Niccolò Fabi su queste parole è stato un regalo enorme. A volte dire le cose a più voci rafforza il messaggio che sta dietro a parole semplici ».

«La musica è davvero la mia vita, e come la vita chiede sincerità. Di essere autentici, come davanti allo specchio – racconta Zibba a proposito dell’album “Muoviti svelto” – Quindi meglio aprirsi e sentirsi comodi nella propria parte. Perché quello che siamo sul palco possa assomigliare il più possibile a quello che siamo nel quotidiano. Chi ci segue ci mette tanta anima quanta noi ne mettiamo in quello che scriviamo, e un pubblico così si merita il meglio. Nella musica e nelle intenzioni. Nell’abito, nello scambio, nelle parole.
Questo disco è l’immagine nitida di un momento, di un anno passato in viaggio tra grandi soddisfazioni e una fortissima energia a mandare avanti tutto. #muovitisvelto è un consiglio che do per primo a me stesso, per ricordami che il tempo è davvero l’unica cosa che abbiamo e che vale la pena spenderlo per cose belle che parlino davvero la nostra lingua ».

Uscito da pochi giorni l’EP live “Domani han dato sole” (in vendita su tutti i digital stores), che lancerà una serie di video live con la band tratti dalle medesime registrazioni.
A Novembre Zibba ripartirà con il tour “Farsi Male”, che toccherà tutta Italia.

#UNACANZONEINGIRO
Un esperimento di scrittura collettiva. Un’ occasione per dar vita ad un eterno racconto.
Un modo “romantico” di essere social, multimediale, rispolverato un po’ dal passato.
Un quaderno, a spasso per un anno in giro per l’Italia, dove chiunque potrà scrivere una frase, un pensiero, una parola, insomma qualcosa che potrebbe diventare una canzone.
Una staffetta: prendi il libro, scrivi e passalo al successivo. Un modo per condividere e costruire qualcosa insieme che parli di noi. Un modo diverso di essere social.
A fine percorso il libro tornerà a casa, come materiale umano, dal quale nascerà una canzone inedita.
A fine “viaggio” saranno premiati il passaggio di staffetta piú particolare e la frase che darà il titolo alla canzone, raccolti sui socials network con l’ hashtag #unacanzoneingiro e #muovitisocial.
Il tutto verrà mediato e coordinato dal fanclub “Anime Libere” sui suoi canali ufficiali e su quelli dell’artista, seguendo la storia e i movimenti del libro (con una mappa aggiornata) e aiutando nelle attività di scambio le persone coinvolte.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

niccolo-fabi

Niccolò Fabi: il tour teatrale arriva anche ad Aosta e Potenza

Prosegue con grande successo il primo tour europeo di “Una somma di piccole cose” che …

manlio-maresca

Hardcore Chamber Music, il sound imprevedibile di Manlio Maresca

Cosa c’è di più creativo dell’errore? Spesso gli sbagli sono alla base delle più grandi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi