Home | Universal | Justin Bieber sbanca agli Mtv Ema con cinque statuette. Giovedì sera ospite di X Factor

Justin Bieber sbanca agli Mtv Ema con cinque statuette. Giovedì sera ospite di X Factor

La vera star mondiale è JUSTIN BIEBER. L’ha dimostrato ieri sera agli MTV EMA dove ha letteralmente sbancato vincendo 5 statuette su 5 nomination ricevute: Best Male, Best Collaboration (con Skrillex e Diplo per “Where Are U Now”) Best Look, Worldwide Act: North America e Biggest Fans.
E la sua performance su “WHAT DO YOU MEAN”, il suo ultimo successo planetario, ai primi posti delle classifiche di vendita e di airplay in tutto il mondo, è stata la ciliegina sulla torta.

I fan di Justin potranno vedere una nuova, attesissima performance del brano, giovedì sera sul palco di X Factor.

“WHAT DO YOU MEAN?” il singolo che ha anticipato l’uscita del nuovo album “PURPOSE”, in uscita mondiale il prossimo 13 novembre, ha conquistato il giorno stesso della sua uscita la vetta della classifica di vendita dei singoli in UK ed altri 90 Paesi e la posizione #1 della Hot 100 di Billboard. Con questo risultato JUSTIN BIEBER è il più giovane artista ad aver debuttato in vetta alla prestigiosa classifica americana. In soli 5 giorni, inoltre, l’artista canadese ha polverizzato il record di streaming su Spotify con oltre 40 milioni di ascolti.
Il video ufficiale del brano ha superato i 200 milioni di visualizzazioni, mentre la lyric version che vede la partecipazione partecipazione dello skater professionista Ryan Sheckler, è stata cliccata oltre 76 milioni di volte.

Per Justin è proprio un momento d’oro. Gli sono bastate poche ore per conquistare la posizione #1 delle classifiche di vendita di Italia, Canada, Usa e UK ed altri 60 Paesi nel mondo con il preordine dell’attesissimo nuovo album “PURPOSE”, in uscita mondiale il prossimo 13 novembre. Preordinando l’album, è disponibile la seconda instant grat, il singolo “SORRY”, prodotto da Skrillex e Blood. In concomitanza all’uscita del brano, Justin ha pubblicato la versione dance del video già cliccata 4 milioni di volte.
Il video, diretto e coreografato da Parris Goebel, vede la partecipazione del gruppo di ballo delle The Ladies of ReQuest e The Royal Family Dance Crews.

L’altro trionfatore della serata è stato il giovanissimo Youtuber SHAWN MENDES, che ha conquistato due premi importantissimi: Best New Act e Best Push.
Ha solo 17 anni ma è già stato inserito da Time Magazine tra i teenager più influenti del 2014.
Il suo singolo “STITCHES”, da qualche giorno disponibile per la programmazione radiofonica, è già una hit mondiale. Top 5 nelle radio americane, già certificato Platino, Top 5 nella Global Spotify Chart e Top 20 in quella italiana e alla posizione #5 della Billboard Hot 100, è contenuto nell’album di debutto “HANDWRITTEN” che ha conquistato il #1 della Billboard 200.
Il video di “STITCHES” ha già totalizzato oltre 58 milioni di views.
Insomma, Shawn Mendes e’ il nuovo fenomeno della musica pop.

Gli altri vincitori Universal:
5SOS – Worldwide Act: Australia/New Zealand
Nicky Minaj – Best Hip Hop
Taylor Swift – Best Song per Bad Blood
Rihanna – Best Female
Lana Del Rey – Best Alternative

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

Justin Bieber e DJ Snake

Justin Bieber e DJ Snake: è finalmente online il video di “Let Me Love You”

È finalmente arrivato il video di “LET ME LOVE YOU”, uno dei successi dell’anno firmato …

ariana-grande

American Music Awards 2016: trionfano Ariana Grande, Drake e Justin Bieber

È stata una edizione all’insegna delle conferme quella che si è svolta quest’anno degli AMERICAN …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi