Home | Artisti | Londra: casa di Jimi Hendrix aperta al pubblico dal 10 febbraio 2016

Londra: casa di Jimi Hendrix aperta al pubblico dal 10 febbraio 2016

Uno è considerato da molti come il più grande musicista rock di tutti i tempi, mentre l’altro è uno dei principali compositori dell’epoca barocca. A parte il genio musicale, pareva che Jimi Hendrix e Georg Frideric Handel avessero ben poco in comune. Anche se in epoche diverse i due sono stati vicini di casa a Londra.

Adesso l’Handel House Trust vuole aprire di fianco alla casa museo del musicista tedesco naturalizzato inglese quella di Hendrix. A partire dal 10 febbraio 2016 entrambe le abitazioni si potranno visitare ai numeri 23 e 25 di Brook Street, a Mayfair, nel cuore della capitale.

La fondazione che porta il nome di Handel aveva usato fino a qualche tempo fa le stanze dove viveva Jimi Hendrix come un ufficio per il suo staff, ma successivamente ha deciso di condurre un restauro da 3 milioni di euro per riportarle come erano alla fine degli anni Sessanta, quando viveva lì il celebre chitarrista.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

 

Jimi Hendrix
Jimi Hendrix
Jimi Hendrix
Jimi Hendrix

Guarda anche...

Patrizia Toia

Ema. Patrizia Toia: Ue conferma primato di Milano, chiederemo di scegliere su basi oggettive

“Milano è oggettivamente la scelta migliore per il trasferimento da Londra dell’Agenzia europea per i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi