Home | Eventi | L’album live dei Big Fat Mama con Piero De Luca registrato al Rootsway Festival
Big-Fat-Mama

L’album live dei Big Fat Mama con Piero De Luca registrato al Rootsway Festival

Con una concerto di presentazione al Cinema Teatro Macallé di Alessandria, con la partecipazione di Paolo Bonfanti e Marco Pandolfi, il 14 Novembre torna una delle più longeve e credibili blues band italiche con un album live da collezione.
Piero De Luca ed i suoi Big Fat Mama, presentano un lavoro denso di emozione viva e dal vivo, applausi reali e sound avvolgente accompagnato da voci coinvolgenti, sporche e graffianti come il genere richiede. Con i Big Fat Mama, il blues italiano dimostra di godere di ottima salute e di non avere nulla da invidiare a quanto arriva dall’ estero e per cui si grida sempre al miracolo.
La loro partecipazione al Rootsway Roots & Blues Food Festival 2015 è stata immortalata in questo album dal vivo, pubblicato e distribuito da Riserva Sonora.
Lo storico gruppo Big Fat Mama nasce nel 1979 da un’idea di Piero De Luca, tuttora unico titolare del nome della band.
Nella sua esperienza trentacinquennale il gruppo ha registrato dieci tra LP e CD e ha suonato in tutta Europa e in tutti i principali festival italiani, dove ha aperto, tra gli altri, per artisti del calibro di B. B. King, Blues Brothers Band, Johnny Winter, Stevie Ray Vaughan, e accompagnato bluesmen quali Louisiana Red, Eddie C. Campbell e Johnny Mars.
Negli ultimi sei anni, il gruppo ha adottato il nome “Piero De Luca e Big Fat Mama” e ha focalizzato il proprio interesse soprattutto sul suono di Chicago e New Orleans degli Anni Sessanta e Settanta, senza copiare pedissequamente i grandi della Musica del Diavolo, ma cercando piuttosto di trarre da loro ispirazione al fine di scrivere brani che siano rispettosi della tradizione e rispecchino la vita di tutti i giorni.
Tra le ultime produzioni, frutto di questo lavoro, spiccano Blues on My Side (2009) e
As We Like It (2014), CD composti esclusivamente da brani originali e l’apprezzatissimo tributo al musicista mississippiano Howlin’ Wolf, intitolato Beware of the Wolf (2012), che si avvale della presenza del musicista di fama internazionale Marco Pandolfi in qualità di ospite.

La band è formata da Piero De Luca (basso elettrico), Antonio “Candy” Rossi (chitarra e armonica), Dario Gaggero (voce), Gianni Borgo (chitarra) ed Ezio Cavagnaro (batteria).

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi