Home | Dischi & Novità | In uscita in tutto il mondo Pope Francis ‘Wake Up’ con parole e preghiere di Papa Francesco
Papa Francesco

In uscita in tutto il mondo Pope Francis ‘Wake Up’ con parole e preghiere di Papa Francesco

Distribuito da Believe Digital su licenza di Multimedia San Paolo, è in uscita in tutto il mondo (domani in Italia) il progetto discografico “WAKE UP!”, un’eccezionale raccolta di 11 brani che contengono antifone ed inni sacri della tradizione musicale cristiana, rielaborati da compositori contemporanei ed alcuni estratti di discorsi di Papa Francesco provenienti dall’archivio sonoro della Radio Vaticana. Da oggi è in radio “CUIDAR EL PLANETA”, il secondo brano estratto dall’album.

«In “Cuidar el planeta”– racconta Don Giulio Neroni, direttore artistico di “WAKE UP!” – il Cantico delle creature (in spagnolo) si pone a commento del messaggio di Papa Francesco alla FAO, creando un contrappunto a mio avviso decisamente convincente. Inoltre, in questo brano in particolare, c’è un meraviglioso lavoro degli autori Dino Doni e Tony Pagliuca, oltre ad una splendida interpretazione della cantante Alessia Busetto; il ritmo e la magia della fisarmonica di Tony, sono un grazioso invito alla gioia e alla danza della riconciliazione con tutte le creature del pianeta, che l’ingordigia e la violenza dell’uomo hanno vergognosamente massacrato».

“WAKE UP!” unisce canti della tradizione cristiana (responsori e inni cristologici) rielaborati da compositori contemporanei alla voce di Papa Francesco mentre pronuncia, in 4 lingue diverse, estratti di 11 dei più significativi discorsi dall’elezione all’invito a svegliarsi (Wake up!) rivolto alla gioventù dell’Estremo Oriente in Corea nel 2014. La perentoria esortazione “Giovani asiatici, svegliatevi!” (Asian youth, wake up!) è il concept che unisce i contenuti e dà titolo all’album. Francesco, infatti, vuole che apriamo gli occhi e «non rinunciamo a farci domande sui fini e sul senso di ogni cosa».

Attraverso l’uso di brani che vanno dal pop al rock, dalla musica latina al gregoriano, con sfumature eclettiche, “WAKE UP!” rappresenta un elemento di unione fra tradizione e modernità, è la musica contemporanea che dialoga con la fede.

“WAKE UP!” contiene 11 brani in cui il Pontefice affronta temi universali, trattati nelle sue Catechesi, come la pace, la natura (brano “Laudato Si’”, cfr. discorso alla FAO ed Enciclica Laudato Si’), l’attenzione ai bisognosi e agli ultimi (brano “¿Por què Sufren Los Niños?”, cfr. Bolla Pontificia Misericordiae Vultus), la fede (“La Fe es entera, no se licua!”, cfr. Enciclica Lumen Fidei ed Esortazione Apostolica Evangelii Gaudium), la famiglia (brano “Santa Famiglia di Nazareth”, di grande attualità per via del Sinodo dei Vescovi, appena terminato). Papa Francesco, secondo le circostanze in cui si trova, pronuncia alcuni estratti dei suoi discorsi o in italiano, o in spagnolo, o in inglese, o in portoghese.

L’album è corredato da un libretto di 24 pagine che raccoglie i testi delle preghiere e gli estratti di discorsi del Pontefice contenuti nell’album nella lingua originale in cui sono stati pronunciati dal Santo Padre, con traduzioni in inglese e spagnolo. Sul sito http://popefranciswakeup.believedigital.com sono disponibili le traduzioni in Italiano ed in altre lingue. È distribuito da Believe Digital sul canale fisico, su iTunes e tutti gli store digitali.

Tutti gli inni – dal “Salve Regina” al “Veni Sancte Spiritus” – sono stati rivisitati in chiave moderna da musicisti di grande valore, con la direzione artistica di Don Giulio Neroni e l’esecuzione di cori di alto livello vocale. L’album “WAKE UP!” vanta contributi prestigiosi come quelli di Giorgio Kriegsch (alias Nirvanananda Swami Saraswati), di Tony Pagliuca (fondatore del leggendario gruppo Le Orme), Mite Balduzzi del Gen Rosso, Giuseppe Dati (autore fra gli altri di Laura Pausini), Lorenzo Piscopo (che ha collaborato con Anna Oxa, Giorgia, Articolo 31 etc.) ed il direttore d’orchestra Dino Doni.

“WAKE UP!”, primo singolo estratto dall’omonimo album, ha già fatto il giro del mondo creando sul web un fenomeno virale spontaneo per cui diversi utenti hanno creato video autoprodotti, con questo brano come colonna sonora, che hanno fatto registrare più di un milione di visualizzazioni in pochissimi giorni, su youtube e soundcloud.

A partire da oggi e in anteprima rispetto all’uscita ufficiale prevista domani, sarà possibile ascoltare “Wake up” in esclusiva per l’Italia su Deezer, su web e mobile , direttamente a questo indirizzo: http://smarturl.it/popefranciswwps01

È riconosciuto che il Santo Padre Francesco sia un leader spirituale, un riferimento morale e che stia dando nuovo slancio alla Chiesa Cattolica. I profili Twitter e Facebook del Pontefice sono seguiti da milioni di follower: tutti rivolgono a Francesco richieste di preghiere e intercessioni, ma anche di rappresentarli nei confronti delle istituzioni a garanzia dei diritti fondamentali quali il lavoro e la pace. Questo album, quindi, vuole essere uno strumento perché ogni Cristiano, ma anche ogni uomo di buona volontà, possa portare con sé ovunque le preghiere, le speranze, le aspettative che Papa Francesco ha per ognuno di noi. E proprio grazie alla possibilità di ascoltare la voce del Santo Padre sull’album in ogni momento, si può far sì che il suo messaggio possa arrivare ancora più forte in ogni cuore.

Parte dei proventi ricavati dalle vendite di “WAKE UP!” sarà destinata ad un fondo di sostegno per i rifugiati.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

Papa Francesco

Papa Francesco: “Troppi bimbi analfabeti è incomprensibile ingiustizia”

“Pensiamo a quanti bambini soffrono ancora di analfabetismo, questo non si può capire, che in …

papa-francesco

Giubileo: Papa Francesco chiude la Porta Santa a San Pietro

Questa mattina Papa Francesco ha chiuso i battenti della porta di bronzo del Consorti nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi