Home | Gossip | Katy Perry la donna più pagata della musica per Forbes
Katy Perry
Katy Perry

Katy Perry la donna più pagata della musica per Forbes

Con i suoi 135 milioni di dollari (poco più di 124 milioni di euro) Katy Perry è la donna che guadagna di più nella musica. Lo afferma l’ultima classifica di Forbes per la quale i guadagni della trentunenne cantante californiana sono dovuti soprattutto al suo milionario tour Prismatic.

La regina delle vendite resta Taylor Swift che nell’ultimo anno, però, si è piazzata al secondo posto con 80 milioni di dollari. La venticinquenne cantante ha però il record di vendite con 8,6 del suo album “1989” e poco più della metà dell’ultimo lavoro “Prism”.

Il gruppo rock britannico-americano Fleetwood Mac è al terzo posto con quasi 60 milioni di dollari (più di 54 milioni di euro).
Tra le prime cinque anche Lady Gaga, quarta con 59 milioni di dollari, e Beyoncè, capolista dell’anno scorso ma scivolata al quinto posto con una stima di 54,5 milioni di dollari (quasi 50 milioni di euro).

Iscriviti alla Newsletter (16514)

 

Guarda anche...

katy-perry

Katy Perry: da domani in tutto il mondo il nuovo attesissimo album “Witness”

Sarà finalmente disponibile in tutto il mondo, da domani 9 giugno, il nuovo attesissimo album …

OneLoveManchester

Manchester. La diretta del concerto #OneLoveManchester

Tra misure di sicurezza ulteriormente rafforzate dopo l’attacco della scorsa notte a Londra, è partito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi