Home | Gossip | Katy Perry la donna più pagata della musica per Forbes
Katy Perry
Katy Perry

Katy Perry la donna più pagata della musica per Forbes

Con i suoi 135 milioni di dollari (poco più di 124 milioni di euro) Katy Perry è la donna che guadagna di più nella musica. Lo afferma l’ultima classifica di Forbes per la quale i guadagni della trentunenne cantante californiana sono dovuti soprattutto al suo milionario tour Prismatic.

La regina delle vendite resta Taylor Swift che nell’ultimo anno, però, si è piazzata al secondo posto con 80 milioni di dollari. La venticinquenne cantante ha però il record di vendite con 8,6 del suo album “1989” e poco più della metà dell’ultimo lavoro “Prism”.

Il gruppo rock britannico-americano Fleetwood Mac è al terzo posto con quasi 60 milioni di dollari (più di 54 milioni di euro).
Tra le prime cinque anche Lady Gaga, quarta con 59 milioni di dollari, e Beyoncè, capolista dell’anno scorso ma scivolata al quinto posto con una stima di 54,5 milioni di dollari (quasi 50 milioni di euro).

Iscriviti alla Newsletter (16440)

 

KATY PERRY
KATY PERRY
KATY PERRY
KATY PERRY

Guarda anche...

Katy-Perry-feat-Nicki-Minaj-

Katy Perry feat. Nicki Minaj con “Swish Swish”, da venerdì in radio

Dopo il successo dei singoli “Chained to the Rhythm” (multiplatino negli USA e in Italia, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi