Home | Artisti | Laura Pausini: Simili, il nuovo album debutta al #1 classifica Fimi
Laura Pausini
Laura Pausini

Laura Pausini: Simili, il nuovo album debutta al #1 classifica Fimi

SIMILI, il nuovo album di inediti di LAURA PAUSINI, disponibile da venerdì 6 novembre in tutti i negozi e digital store, entra direttamente al primo posto della classifica Fimi-Gfk degli album più acquistati del nostro paese.

L’album, pubblicato per Atlantic-Warner Music in versione italiana e spagnola e distribuito in oltre 60 paesi, è rimasto stabile per una settimana al primo posto su tutte le piattaforme digitali e oggi si conferma l’album più venduto in Italia; inoltre SIMILARES (versione spagnola dell’album), disponibile da oggi, ha debuttato direttamente al primo posto della classifica Latin per il Nord America, Messico e Cile.

SIMILI contiene 15 tracce ed è il primo album di Laura scritto dopo la nascita della sua bambina e che, più di ogni altro, fotografa un periodo personale di grande gioia, specchio di questo bellissimo momento artistico e personale.

Domani, sabato 14 novembre, alle ore 20:30 sarà possibile vedere il ritorno di Laura su Rai1 per uno speciale “La meraviglia di essere simili”, in cui l’artista italiana più amata del mondo ci racconta la sua vita e il dietro le quinte del suo successo mondiale. Realizzato tra Roma, New York e Miami, “La meraviglia di essere simili” mostra il lato più inedito di Laura Pausini, i retroscena del nuovo lavoro discografico, lo spirito e le atmosfere delle nuove grandi collaborazioni; la vediamo insieme agli amici artisti Biagio Antonacci, Giuliano Sangiorgi e Lorenzo Jovanotti e circondata dall’affetto del suo pubblico d’oltreoceano.

Inoltre Laura è l’unica artista italiana protagonista di “The 24 Hours of Reality and Live Earth: The World Is Watching”, una “24ore” dalle 18 di oggi fino alle 18 di domani, che prevede performance di artisti di fama mondiale, oltre a interventi e testimonianze di esperti del clima, attivisti, personaggi illustri. Prodotta da The Climate Reality Project, presieduta dall’ex vicepresidente USA Al Gore, e Live Earth, la “24ore” sarà disponibile in live streaming per il pubblico di tutto il mondo (per informazioni: www.24hoursofreality.org) ha come scopo quello di sollecitare i leader mondiali per realizzare un accodo per il clima in occasione della prossima conferenza delle Nazioni Unite che si terrà a Parigi e di sensibilizzare tutti ad un comportamento responsabile già a partire dai piccoli gesti quotidiani. Nel corso delle 24ore sono previste anche le performance e interventi di: Pharrell Williams, Elton John, Duran Duran, Mumford and Sons, Florence & The Machine, Bon Jovi, Neil Young e molti altri.

Continuano le prevendite per i tre concerti che riporteranno Laura negli stadi: 4 giugno stadio San Siro di Milano, 11 giugno stadio Olimpico di Roma e 18 giugno Arena della Vittoria di Bari. Tre appuntamenti unici in Italia organizzati e prodotti da F&P Group.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

 

Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini
Laura Pausini

Guarda anche...

laura-pausini

San Valentino: Laura Pausini firma i cartigli dei Baci Perugina

Oltre 70 milioni di dischi venduti nel mondo, 23 anni di carriera alle spalle, una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi