Home | Tour 2015 | Foo Fighters, annullato il tour europeo
Foo Fighters

Foo Fighters, annullato il tour europeo

I Foo Fighters hanno annunciato di aver annullato il proprio tour europeo in corso in questi giorni. Dopo aver suonato ieri sera a Bologna, la band di Dave Grohl doveva essere stasera a Torino, lunedì a Parigi e martedì a Lione.

“Alla luce di questa cieca violenza – hanno scritto – la chiusura dei confini, e il lutto internazionale, non possiamo continuare in questo momento. Non c’è altro modo per dirlo”. “È con profondo rammarico – hanno scritto i Foo Fighters sulle loro pagine – e sincera preoccupazione per tutti coloro che si trovano a Parigi che siamo costretti ad annunciare la cancellazione del resto del tour. Alla luce di questa violenza senza senso, la chiusura delle frontiere e il lutto internazionale, non possiamo continuare in questo momento. Non c’è altro modo per dirlo.
Tutto ciò è pazzesco e fa schifo. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con tutti coloro che sono stati colpiti o che hanno perso una persona cara”.

Il tour europeo della band dell’ex batterista dei Nirvana era cominciato con la ‘festa’ di Cesena del 3 novembre, concerto organizzato per ricompensare i mille musicisti che avevano suonato Learn to Fly all’ippodromo della città romagnola, poi era proseguito con le date di Amsterdam, Colonia, Berlino, Cracovia, Vienna e, ieri sera, Bologna.

Saltano i concerti di questa sera del Pala Alpitour Torino, le due date francesi e quella di Barcellona che avrebbe dovuto concludere il tour il 19. Nelle prossime ore saranno comunicate le informazioni sul rimborso dei biglietti.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

Coldplay

La prevendita dei biglietti dei concerti finisce nel mirino dell’Antitrust

L’Antitrust avvia delle istruttorie nei confronti di Ticketone e di quattro operatori del mercato secondario …

Dave Grohl

Dave Grohl difende una metal band e scrive al comune di Cornwall

Una lettera indirizzata al comune di Cornwall, in Gran Bretagna, per sostenere la causa di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi