Home | In Eventi | Feltrinelli Latina 20 appuntamenti di Libri nel prossimo semestre
Feltrinelli

Feltrinelli Latina 20 appuntamenti di Libri nel prossimo semestre

Successo del Salotto Feltrinelli per la prima libraria, che si è svolta l’11 novembre scorso, a Latina. Ottimo decollo del talk show alla presenza di scrittori e autori, che sarà distribuito in sei mesi di programmazione alla Feltrinelli. Il primo ad essere ospitato è stato Giulio Leoni con ‘L’occhio di Dio’. e accanto all’autore, come conduttori del talk show, sono intervenuti, Gian Luca Campagna, la giornalista Alga Madia e la fashion blogger Eva Pommerouge. ‘L’occhio di Dio’ è una spy story ambientata nella Serenissima che ha protagonista addirittura Galileo Galilei. Nessun disegno o elogio avrebbe potuto preparare Galileo Galilei all’ingresso a Palmanova, rivoluzionaria città fortezza eretta in difesa del confine orientale della Serenissima, dove è arrivato per collaborare alla costruzione dei bastioni. Ma qualcosa, durante un singolare spettacolo itinerante a cui assiste, colpisce ancora di più la sua attenzione: l’occhio di Dio, un congegno proveniente dalle Indie occidentali che, secondo la leggenda, veniva usato dagli imperatori Inca per scovare i traditori nascosti tra i cortigiani. In effetti, durante lo spettacolo, quello strano oggetto riesce a individuare in mezzo alla folla chi porta un’arma sotto le vesti. Una spy story in una Serenissima suggestiva, con sicari e spie in ogni angolo, pronti a morire per ragion di Stato o per cupidigia personale. Un autentico capolavoro di un maestro del genere, che mescola con sapiente regia thriller, storia, scienza, fantascienza e avventura. Del resto, l’autore è un nome che si presenta come una garanzia, difatti, Giulio Leoni (Roma, 1951), docente di Teoria e tecniche della scrittura creativa presso La Sapienza di Roma, risulta essere uno tra gli autori italiani di genere più conosciuti all’estero, con opere tradotte in una trentina di paesi, che si caratterizza per il fatto che accanto alla produzione maggiore affianca una serie di romanzi per ragazzi in cui rielabora i suoi temi in forme adatte a lettori giovanili.
L’iniziativa dell’agenzia ego in sintonia con la Feltrinelli di Latina è finalizzata, secondo gli organizzatori “per scuotere la città dal suo torpore e alzare il livello del dibattito sociale e culturale” Nel complesso, sei mesi di programmazione e 20 appuntamenti rigorosamente culturali, con incontri tra autori e pubblico insieme a moderatori d’eccezione, improntati in talk show e salotti letterari nel centro culturale della libreria la Feltrinelli di Latina, nel periodo dall’11 novembre al 20 aprile 2016. Una formula culturale per l’autunno-inverno-primavera di Latina, calendarizzata dall’agenzia ego in collaborazione con La Feltrinelli di Latina, RadioLuna e TeleIn, da qui l’individuazione del toponimo SALOTTO FELTRINELLI. Gli organizzatori di fronte alla scelta del fitto calendario rispondono mediante le parole dello scrittore Dostojevskij, che, per bocca del suo principe Myskin ne ‘L’Idiota’, così indicava: «soltanto la bellezza ci può salvare». Secondo la nota del direttore artistico dell’evento, il giornalista Gian Luca Campagna,.sull’esempio di una città irrisolta come Latina, occorre partire dal presupposto che la cultura è sinonimo di bellezza., che ha necessità di una luce che la possa indirizzare verso l’uscita di un tunnel che sembra non avere traguardo”.
Pertanto, il calendario degli eventi, distribuito nel Salotto Libreria Feltrinelli ( in via Diaz, Latina) si svolgerà ogni mercoledì, alle 18.30, e l’incontro del mese di novembre, ha avuto inizio con il libro “L’occhio di Dio” di Giulio Leoni, e proseguirà il 18 novembre prossimo con “La collera di Napoli” di Diego Lama, quindi, il 25 novembre “Il mistero della camera chiusa nella villa dei suicidi assistiti” di Pierluigi Felli. Nel mese di dicembre, appuntamento per mercoledì 2, con il libro “ Non picchiarla non lo merita” di Antonio Moccia. A gennaio, il13 gennaio 2016, incontro con “ L’anello debole” di Piera Carlomagno, a seguire, il 20 gennaio, “Caro poeta Caro amico (omaggio a PierPaolo Pasolini)”, il 27 gennaio “Goal economy” di Marco Bellinazzo. A febbraio, il 3 febbraio “Un piemme non omologato in una storia di provincia” di Giorgio Bastonini, il 10 febbraio, “ Il campionato degli italiani” di Autori vari, il 17 febbraio “Il fattaccio di Maenza” di Felice Cipriani, il 24 febbraio “La strage dei congiuntivi” di Massimo Roscia. Per il mese di marzo, appuntamenti, il 2 marzo con “Dna” di Dario Giardi, il 9 marzo con “Quando la terra era promessa” di Mario Tieghi, il 16 marzo con “Bambini a metà” di Angela Iantosca, il 23 marzo con “L’amante di Cristo” di Alessandro Zannini, il 30 marzo con “Non ci resta che ridere” di Enzo De Amicis. Nel mese successivo, il 6 aprile “Sacro sangue” di Armando Palmegiani e Fabio Sancitale, il 13 aprile “Littoria, la prediletta del Duce” di Cesare Bruni, il 20 aprile “Biscotto, storia di un play boy e di un sogno infranto” di Emilio Andreoli e sabato 23 aprile conclusione dell’intenso programma, in occasione della Giornata mondiale del libro, con “flash book mob” e cena letteraria, per celebrare adeguatamente l’importante evento mondiale dedicato al libro.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

aeronautica

A Latina l’Aeronautica con “Una schiacciata…. per la solidarietà”

I campioni olimpici di beach volley si sfidano sulla sabbia del Pala Eagle nella manifestazione …

blumetti-gianluca

Blumetti Gianluca serata di gusto tra spettacolo e gastronomia

A Latina mare, una serata di saporite ghiottonerie tra lo spettacolo teatrale dallo stringente titolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi