Home | Televisione | I bastardi di Pizzofalcone, al via le riprese della nuova serie Rai
Alessandro Gassmann
Alessandro Gassmann

I bastardi di Pizzofalcone, al via le riprese della nuova serie Rai

Inizieranno il 26 novembre le riprese di I bastardi di Pizzofalcone, la nuova serie Rai tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni, Bastardi di Pizzofalcone, Buio e Gelo, pubblicati da Einaudi Stile Libero e ambientati nella Napoli contemporanea.

La fiction è diretta da Carlo Carlei e vede come protagonista Alessandro Gassmann, nei panni dell’Ispettore Loiacono, insieme a Tosca D’Aquino (Ottavia), Massimiliano Gallo (Luigi Palma), Gianfelice Imparato (Pisanelli) e Simona Tabasco (Alex Di Nardo).

La serie, prodotta da Rai Fiction con la Clemart, i cui produttori esecutivi sono Massimo Martino e Gabriella Buontempo, è stata scritta dallo stesso Maurizio De Giovanni con gli sceneggiatori Silvia Napolitano e Francesca Panzarella, che ne firmano anche il soggetto, e racconta le vicende del Commissariato di Pizzofalcone, una struttura piccola ma storica che presidia un’area molto mista: quattrocento metri lineari in cui, con enormi difficoltà, coesistono e convivono quattro città diverse, in perenne conflitto tra loro.

I bastardi di Pizzofalcone avrà come unica location la città di Napoli, dove le riprese si svolgeranno per venti settimane. La messa in onda è prevista in prima serata su Rai1 nell’autunno 2016.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

claudio-bisio-alessandro-gassmann

Non c’è più religione: il nuovo film di Luca Miniero, dal 7 dicembre al cinema

Da uno dei re della nuova commedia italiana, Luca Miniero arriva dal 7 dicembre l’esilarante …

David Sassoli

David Sassoli: protesta per informazione Rai su Europa

Il vice presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha inviato una lettera a tutti i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi