Home | Interviste | Di Notte In Giorno: intervista ad Alfonso De Pietro
Alfonso-De-Pietro

Di Notte In Giorno: intervista ad Alfonso De Pietro

Alfonso De Pietro, il vincitore dei premi “Musica contro le mafie” (2012), “Agenda Rossa Borsellino” (2013), “Cultura contro le mafie” (2014) torna con un nuovo lavoro discografico dal titolo DI NOTTE IN GIORNO con il patrocinio di LIBERA e con una presentazione di don LUIGI CIOTTI.

Le canzoni raccontano disperazione e speranza, disagio collettivo e lotta per i diritti, indifferenza e riscatto. Ricordano alcuni martiri civili: Giancarlo Siani, Lollò Cartisano e Rita Atria, giovane testimone di giustizia, che si tolse la vita in seguito alla strage di via d’Amelio, in cui morì Paolo Borsellino, unico punto di riferimento rimastole.

Inoltre il nuovo album presenterà una suggestione musicale nuova: una cifra stilistica di “canzone d’autore vestita di jazz”, anche in virtù della collaborazione con musicisti molto apprezzati nel panorama jazzistico nazionale ed internazionale, che vantano collaborazioni con artisti quali Bollani, Rava, Lee Konitz, Phil Woods, Gianmarco, Tommaso, Urbani, e molti altri.
Alfonso De Pietro sarà ospite dei microfoni di Interview – appuntamento musicale di Radio Web Italia – venerdì 27 novembre ore 18.00

Podcast Radio Web Italia

 

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi