Home | Artisti | Il compositore italiano Gabriele Ciampi si esibisce per Barack Obama
Gabriele-Ciampi

Il compositore italiano Gabriele Ciampi si esibisce per Barack Obama

Il compositore e direttore d’orchestra GABRIELE CIAMPI si esibirà, il prossimo 8 dicembre, davanti al Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e alla First Lady Michelle Obama, in un esclusivo concerto alla Casa Bianca di Washington, per il tradizionale White House Holiday Tour, evento annuale organizzato dalla famiglia Presidenziale per un pubblico selezionato.
L’invito è arrivato direttamente dalla First Lady americana e aggiunge un altro prestigioso riconoscimento alla carriera del Maestro italiano: Gabriele Ciampi, infatti, è il primo compositore italiano che dirige la propria musica alla Casa Bianca per il White House Holiday Tour e il primo compositore italiano classico/contemporaneo con meno di 40 anni che ha l’onore di esibirsi in questa prestigiosa occasione.

Per l’occasione, il Maestro dirigerà l’Orchestra George Washington University (35 elementi), una delle principali università americane specializzate nella diverse arti, presentando il concerto per pianoforte e orchestra in La maggiore, già eseguito nel 2012 dal pianista David Osborne proprio in occasione del White House Holiday Tour e che verrà proposto in anteprima mondiale durante il concerto che Gabriele Ciampi terrà domani, lunedì 30 novembre, al Teatro Dal Verme di Milano.

«Il mio rapporto con la Casa Bianca è iniziato nel 2012, quando il pianista David Osborne ha eseguito il mio concerto per pianoforte e orchestra, che proporremo anche domani a Milano, davanti al Presidente e alla First Lady, proprio durante un evento del White House Holiday Tour – racconta il maestro Gabriele Ciampi – Ho sempre considerato gli Stati Uniti come la terra delle opportunità, dove tutto è possibile se si lavora duro. A seguito della pubblicazione in America del mio CD The Minimalist Evolution, ho scritto direttamente alla First Lady una lettera allegando una copia del mio album. Dopo qualche mese ho ricevuto una risposta del tutto inaspettata, con apprezzamenti sulla mia musica e con l’invito ufficiale a presentare un programma da concerto per uno degli eventi del White House Holiday Tour. E inaspettatamente dopo altri 2 mesi sono stato contattato dallo Staff Presidenziale con la conferma della data della performance per il giorno 8 dicembre 2015. Tra le motivazioni della scelta sono stati considerati diversi elementi, tra i quali il fatto di essere un compositore italiano che dirige musica originale (figura che qui in America è molto rispettata) e l’aver ricevuto la Green-Card dal Governo Americano, proprio per extraordinary ability nel campo musicale».

Fin dai tempi di Kennedy, la Casa Bianca rimane aperta per 25 giorni nel mese di dicembre, esclusivamente per un pubblico selezionato dalla famiglia Presidenziale, in occasione del White House Holiday Tour. Il Presidente e la First Lady invitano ogni anno oltre 40.000 persone da tutte le parti del mondo, organizzando feste private, tour ed eventi all’interno della Casa Bianca. Per festeggiare questo periodo di festività natalizie, la famiglia Presidenziale organizza dei concerti privati all’interno della Casa Bianca, i cui criteri di selezione si basano da sempre sulla qualità del progetto proposto e non sulla commerciabilità del prodotto.

GABRIELE CIAMPI tornerà in Italia domani, lunedì 30 novembre, e presenterà in anteprima mondiale e per la prima volta a Milano il concerto per pianoforte e orchestra in La maggiore che proporrà l’8 dicembre alla Casa Bianca, dirigendo per l’occasione la prestigiosa ORCHESTRA I POMERIGGI MUSICALI sul palco del Teatro Dal Verme (via S. Giovanni sul Muro, 2 – inizio concerto ore 21.00 – ingresso 15 euro).
I biglietti sono in prevendita sul circuito TicketOne (www.ticketone.it).

Gabriele Ciampi nel suo percorso di formazione ha unito gli studi classici ad un più moderno approccio alla musica, tipico della scuola Americana ma, ancora oggi, compone affidandosi ad un metodo compositivo tradizionale, fatto solo di pianoforte, carta e matita. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra i quali: la medaglia “Eccellenza Italiana”, conferita dal Senato della Repubblica Italiana, la Green-card per Extraordinary Ability, rilasciata dal governo americano, il premio “Instumental Artist of the Year” ai Los Angeles Music Award e il riconoscimento “Primidieci-Under 40 2014” assegnato dalla PrimiDieci Society, in partnership con la Italy-America Chamber of Commerce of New York, a dieci italiani under 40 residenti negli USA che si sono distinti per la qualità dei loro progetti e per la professionalità dimostrata nel loro settore. Nel 2012 a Mosca e nel 2013 all’Auditorium Parco della Musica di Roma Gabriele Ciampi ha presentato lo spettacolo “A Christmas Carol”, con musiche da lui scritte e dirette. Nel 2014 ha pubblicato l’album “The Minimalist Evolution”, presentato lo stesso anno in un concerto a Los Angeles, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, e all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Gabriele Ciampi è riconosciuto nel mondo concertistico internazionale come compositore che scrive e dirige la sua musica accompagnato dalla propria orchestra, la CentOrchestra, con cui il Maestro collabora tra America ed Europa dal 2011. Nel 2016 Gabriele Ciampi presenterà un concerto al Quirinale, dedicando la musica da lui composta e diretta al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

 

Guarda anche...

gabriele-ciampi

Gabriele Ciampi in concerto all’Ambasciata Italiana di Washington

In occasione dei festeggiamenti per i 70 anni della Repubblica Italiana, il Maestro GABRIELE CIAMPI …

Gabriele Ciampi

Gabriele Ciampi riceve il Premio Barocco 2016

Il Maestro GABRIELE CIAMPI è stato insignito del prestigioso “PREMIO BAROCCO 2016” per la composizione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi