Home | In Eventi | Giallo al Circeo presentazione di due libri!
Latina

Giallo al Circeo presentazione di due libri!

Lunedì 28 dicembre e sabato 2 gennaio 2016, tra gli eventi del Comune per le feste natalizie Natale al Circeo, sono previsti i due appuntamenti gialli: Mongai e Venditto.
E’ il caso di sottolineare che il Natale del Circeo si colora di giallo. Lunedì 28, alle ore 18, presso le porte del Parco a San Felice Circeo, in piazza Lanzuisi, è fissato il primo di due appuntamenti con la narrativa gialla e mystery.
Il primo appuntamento è con il romanzo ‘Morte a Montecitorio’ di Massimo Mongai.
La trama racconta di Antonio Destaino, un ex poliziotto che ha superpoteri in seguito a un incidente, che il destino ha voluto premiare come deputato della Repubblica. Quindi, anche se in aspettativa il commissario va in giro armato, può arrestare criminali e impartire ordini. Lavora nella Commissione giustizia della Camera de deputati fino a quando non scopre nello sgabuzzino di Palazzo Montecitorio il cadavere occultato di una donna, la bellissima contessa Lucrezia Santorre Bernini, dirigente dei servizi informatici della Camera.
Ed è la prima volta che viene ammazzato qualcuno a Montecitorio: è delitto a sfondo politico o passionale? Destaino comincia a indagare e si ritrova una matassa complessa, tra camorra, interessi milionari, gelosie e invidie, ma ha anche i suoi lati deboli il commissario dagli straordinari poteri. Infatti quando vede Luna, la truccatrice della Rai che lo affascina, va in tilt e trascura il suo lavoro.
L’incontro con l’autore verrà condotto dal giornalista Gian Luca Campagna e dalla fashion blogger Eva Pommerouge.
Massimo Mongai è tra i maggiori narratori di genere giallo e fantascienza italiani. Romano, classe 50, laureatosi in giurisprudenza, prima di diventare uno scrittore a tempo pieno si dedica a varie occupazioni, tra le quali art prima, e copywriter poi, in qualità di freelance, per varie agenzie pubblicitarie. Dopo 15 anni decide di scommettere tutto sul proprio talento di scrittore, dapprima come sceneggiatore, poi come autore di noir e, soprattutto, fantascienza. Nel 1997 scrive ‘Memorie di un cuoco d’astronave’, un divertito bozzetto in bilico tra saga spaziale e manuale di cucina, con il quale vince il Premio Urania e a cui ha dato un seguito, ‘Memorie di un cuoco di un bordello spaziale’ (2003).

Il secondo evento è inserito in programma per il 2 gennaio 2016, alle ore 18, con Serena Venditto, che presenterà il romanzo giallo ‘C’è una casa nel bosco’.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

operazione circeo

Zeta 2 Operazione Circeo dic015

Al Circeo proiezioni di significativo rilievo per il recupero della memoria dei film girati nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi