Home | Artisti | Addio a Natalie Cole

Addio a Natalie Cole

E’ morta a 65 anni la cantante statunitense Natalie Cole, figlia di Nat King Cole. La donna sarebbe deceduta in un ospedale di Los Angeles. Come riferisce la Nbc, l’artista era stata sottoposta ad un trapianto di rene nel 2009. Recentemente, era stata costretta a cancellare alcune tappe del suo tour.
L’apice della carriera dell’artista, vincitrice di 9 Grammy, è stato rappresentato da ‘Unforgettable…. with love’, impreziosito dal duetto virtuale con il padre e premiato nel 1992 come album dell’anno e disco dell’anno.

Iscriviti alla Newsletter (16714)

Guarda anche...

Stefano Bollani

Festambiente 2014: giovedì 14 agosto in concerto Stefano Bollani

Giovedì 14 agosto (ore 22.30) sul palco di Festambiente arriva Stefano Bollani, artista apprezzato in …

Natalie Cole e Manhattan Transfert ospiti di Musicastelle in Blue

Saranno Natalie Cole, Manhattan Trasfer e Burt Bacharach gli ospiti di punta della rassegna Musicastelle in Blue, organizzata al Forte di Bard, nei primi due fine settimana di luglio, dall'assessorato al turismo della Valle d'Aosta. Il cartellone musicale prevede sei concerti, concentrati dall'8 al 16 luglio, dedicati al jazz (Bra Mehldau & Joshua Redman e Chick Corea in gruppo con altri giganti del genere) oltre ai gia' citati grandi artisti del pop d'autore.(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi