Home | Roma | Enrico Montesano: il suo Marchese del Grillo registra numeri record
Enrico-Montesano

Enrico Montesano: il suo Marchese del Grillo registra numeri record

In scena dallo scorso 9 dicembre al Teatro Sistina, Enrico Montesano continua a collezionare un “tutto esaurito” dopo l’altro, con incassi record al botteghino, grazie alla sua esplosiva interpretazione de ”Il Marchese del Grillo” e al suo straordinario talento. Oltre trenta repliche e ancora grande difficoltà per accaparrarsi i biglietti fino al 17 gennaio, ultimo giorno di spettacolo a Roma.

Un meritato risultato per il carisma che gli appartiene.

L’amore e la stima del pubblico, che accoglie l’istrionico Montesano fra scroscianti applausi, restituiscono all’attore una grande energia e la volontà di proseguire sulla scia della commedia musicale con forti idee nel cassetto, che non tarderanno a diventare progetti, una su tutti quella de “Il Conte Tacchia”.

Il mattatore romano dall’ineguagliabile verve, sornione e sarcastico, incarna i suoi personaggi affrontando questioni molto serie e tremendamente attuali, mantenendo sempre un legame con la tradizione popolare. Aggiunge tanto del suo, senza tradire mai l’anima dei protagonisti originali, con gesti ed espressioni che lo caratterizzano e divertono indiscutibilmente il pubblico che lo segue da sempre.
Un memorabile successo che scrive un nuovo capitolo nella storia del teatro musicale italiano e un successo personale di un’artista capace di mettersi in gioco ogni sera senza mai risparmiarsi: Montesano è assoluto protagonista e padrone della scena, che fa vivere allo spettatore grande momenti di intensità.

“Questo è il mio tredicesimo lavoro musicale” – racconta Enrico Montesano – “…e con questo Marchese del Grillo ho risentito calorosi entusiasmi, come una volta, e rivisto la fila al botteghino. Sono felice di questi risultati che fanno bene a tutti i miei compagni di lavoro e soprattutto fanno bene al Teatro. Evviva! Come avrebbe detto Pietro Garinei.”

Enrico Montesano, autore della sua biografia recentemente uscita per Piemme Edizioni “Confesso. Vita semiseria di un comico malinconico”, in cui condivide con i suoi lettori 50 anni di curiosità, particolari e aneddoti, è già pronto per una nuova sfida.

Foto di Claudio Porcarelli

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi in scena con Caravaggio al Teatro Sistina di Roma

“Caravaggio è doppiamente contemporaneo. È contemporaneo perché c’è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che …

Malika-Ayane

Malika Ayane incontra il mito di Evita Perón: dal 14 dicembre al Teatro Sistina

Malika Ayane incontra il mito di Evita Perón nel nuovo musical firmato da Massimo Romeo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'