Home | Eventi | Ezio Bosso in concerto in piano solo all’Auditorium Parco della Musica di Roma
Ezio Bosso

Ezio Bosso in concerto in piano solo all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Il 12 aprile EZIO BOSSO, tra i più rinomati compositori e direttori d’orchestra a livello internazionale, si esibirà in un concerto in piano solo all’Auditorium Parco della Musica di Roma (ore 21.00 – Sala Petrassi – via Pietro de Coubertin, 30) per presentare il suo primo disco solista ufficiale “The 12th Room” (Egea Music), un concept album meta-narrativo che attraversa le dodici stanze della vita.
Da oggi, giovedì 21 gennaio, i biglietti sono disponibili in prevendita su www.auditorium.com e www.ticketone.it, botteghino dell’Auditorium Parco della Musica (orario continuato 11:00 – 20:00), call center 892982 (numero a pagamento), e punti vendita ticketone (info 06 80241281).

Il concerto (prodotto e organizzato da Intersuoni Srl, divisione Booking & Management Unit BMU) sarà diviso in due parti, come due sono i cd che compongono l’album “The 12th Room”. Ezio Bosso eseguirà prima undici brani, tra inediti e omaggi a grandi compositori come Chopin e John Cage, ogni uno dei quali rappresenta una stanza, da “The Burned Room”, a “The Dark Room” e “The Therapy Room”, poi, nella seconda parte del concerto, la sua Sonata No. 1 in Sol Minore.

«Questi brani, come sempre nelle mie scelte, rappresentano un piccolo percorso meta-narrativo – racconta Ezio Bosso – C’è una teoria antica che dice che la vita sia composta da dodici stanze, nessuno può ricordare la prima stanza perché quando nasciamo non vediamo, ma pare che questo accada nell’ultima che raggiungeremo. E quindi si può tornare alla prima. E ricominciare».

“The 12th Room”, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle principali piattaforme streaming, è stato registrato quasi interamente live a settembre 2015, durante i concerti al Teatro Sociale di Gualtieri (Reggio Emilia). Il primo disco (56 minuti) è composto da quattro brani inediti e sette di repertorio pianistico, da “Out Of The Room”, il primo brano scritto dal musicista dopo che gli era stata diagnosticata la malattia degenerativa con cui convive, a “Emily’s Room” dedicato a Emily Dickinson che, a venticinque anni, si rinchiuse nella propria camera al piano superiore della casa paterna. Il secondo cd contiene la Sonata No. 1 in Sol Minore, della durata di circa 45 minuti ininterrotti.

Il 12 febbraio, alla Royal Opera House di Londra, debutterà il nuovo spettacolo del Royal Ballet “Within the Golden Hour” di Christopher Wheeldon, uno dei più importanti coreografi inglesi, con le musiche di Ezio Bosso.
Ezio Bosso è un pianista, compositore e direttore d’orchestra nato a Torino. Ha studiato Composizione e Direzione d’Orchestra all’Accademia di Vienna arrivando a dirigere alcune delle più importanti orchestre internazionali come la London Symphony Orchestra, The London Strings, l’Orchestra del Teatro Regio di Torino e l’Orchestra dell’Accademia della Scala. Ha composto musica classica, colonne sonore per il cinema (per “Io non ho paura” di Salvatores, per “Rosso come il cielo” di Bortone) per il teatro (per registi come James Thierrèe) e la danza (per coreografi come Rafael Bonchela) fino a scrivere sperimentazioni con i ritmi contemporanei. Dal 2011 convive con una malattia neurodegenerativa progressiva.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

carlo-conti

Sanremo 2017: i Campioni in gara salgono a 22

“Proposte musicali di alto livello, ma anche numerose”: per questo, su proposta del direttore artistico …

latticini

Latte e suoi derivati origine obbligatoria in etichetta

E’ stato firmato dai ministri delle Politiche Agricole Maurizio Martina e dello Sviluppo Economico Carlo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi