Home | In Eventi | Studenti delle scuole medie di Sabaudia ad Auschwitz per il Giorno della Memoria
Auschwitz
Auschwitz

Studenti delle scuole medie di Sabaudia ad Auschwitz per il Giorno della Memoria

Nella circostanza del 27 Gennaio, proclamato Giornata Europea della Memoria, i ragazzi delle Medie di Sabaudia hanno visitato il quartiere ebraico di Cracovia (Kazimiertz).
l’Amministrazione Comunale, dietro proposta del vice sindaco Felice Pagliaroli, ha infatti aderito all’iniziativa denominata Viaggio della Memoria, realizzata a seguito del protocollo d’intesa stipulato nel 2009 tra la Provincia di Latina e numerosi Comuni pontini, finalizzata ad un viaggio di istruzione ai campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau, alle miniere di Salgemma di Wieliczka (Patrimonio Unesco) e Wadowice (città natale di Karol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II). In accordo con la Dirigente Scolastica Miriana Zannella, per il Comune di Sabaudia hanno partecipato 8 studenti delle classi III dell’Istituto Omnicomprensivo “Giulio Cesare”, accompagnati dai professori Falcone e Picano e, nella circostanza, il Comune ha provveduto a finanziare l’escursione storico-culturale di significativo valore, per il periodo compreso dal 23 al 29 gennaio.
In proposito l’Assessore Pagliaroli con soddisfazione ha dichiarato: “la realizzazione dell’iniziativa fa parte degli obiettivi primari che questa Amministrazione si è sempre proposta: riaffermare la centralità della scuola come strumento di crescita civile, sociale e culturale. Il 27 di gennaio si celebra la Giornata Europea della Memoria, in coincidenza con il 71° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz: per mantenere vivo il ricordo di ciò che è successo in un tempo non lontano, quando in Europa un popolo di grande tradizione culturale decise di sterminare un altro popolo, è fondamentale che le giovani generazioni tocchino con mano e verifichino con gli occhi le vicende di quell’orrendo evento. Con quest’iniziativa, inoltre, l’Ente intende esprimere la propria sensibilità alle tematiche della pace e della solidarietà ed individua i giovani come gli interlocutori principali affinché non permettano che le vicende e gli abusi del passato possano ripetersi”.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

Auschwitz

Shoah, 70 anni fa la liberazione di Auschwitz

Il premier Matteo Renzi invita a non dimenticare la tragedia dell’Olocausto in occasione del Giorno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi