Home | Tour 2016 | Cassandra Raffaele: continua il tour ‘Chagall’ della cantautrice siciliana
Cassandra Raffaele

Cassandra Raffaele: continua il tour ‘Chagall’ della cantautrice siciliana

Dopo il successo ottenuto a Ragusa, Roma, Firenze, Milano Salerno e Palermo prosegue il tour della cantautrice siciliana CASSANDRA RAFFAELE che sarà in concerto domani, venerdì 5 febbraio, al KM ZERO di Villa San Giovanni – Reggio Calabria (Via delle Filande, 10 – inizio spettacolo ore 22.00) e venerdì 26 febbraio al MA di Catania (Via Vela, 6 – inizio spettacolo ore 22.00) per presentare live al pubblico i brani del suo ultimo disco “Chagall” (Leave Music/distribuito da Sony Music), disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle piattaforme streaming, che segna una svolta molto importante per la carriera della cantautrice siciliana.

…E intanto “Chagall” sbarca anche a Londra con 4 nuovi appuntamenti live in cui la cantautrice interpreterà i suoi maggiori successi in lingua inglese: martedì 9 febbraio al Cafè 1001, mercoledì 10 febbraio al London Stone; giovedì 11 febbraio al Barrel And Horn Bromley e sabato 13 febbraio al The Fiddler’s Elbow.
Durante il live la cantautrice e polistrumentista siciliana porterà dal vivo uno show “elettrico” con contaminazioni punk, rock ed elettroniche. Ad accompagnarla sul palco ci sarà un set di giovani musicisti tra i più talentuosi in Sicilia, tutti impegnati su più strumenti: Noemi Costanzino, Gianluca Genova e Cristian Falzone.

È attualmente in rotazione radiofonica “Valentina”, secondo singolo estratto dal disco “Chagall”, una ballad contemporanea dal testo intenso che spazia musicalmente tra atmosfere trip hop e rock: «L’abbandono – racconta Cassandra – come l’amore, la morte, non è fazioso, non ha sesso». Il video del brano, ripreso dal vivo in occasione del concerto di Cassandra Raffaele al Monk Club di Roma e realizzato da Bright Crew.

[youtube id=”d40anuRv5UI” width=”425″ height=”229″ position=”left”] “Chagall” è il risultato di una sperimentazione musicale della stessa Cassandra che, libera da schemi, ha scritto e prodotto i 10 brani contenuti nel disco, curandone gli arrangiamenti insieme al siciliano Carlo Longo. I suoni sono stati invece affidati a Giacomo Fiorenza e Andrea Suriani dell’Alpha Dept. Studio di Bologna. «Chagall è il frutto di un personale gioco musicale – racconta Cassandra – Ho lasciato che fosse l’istinto creativo a guidarmi in quello che facevo. Ho voluto esplorare suoni, ambienti musicali differenti tra loro, per raggiungere un sound originale e riconoscibile. Quest’attitudine mi ha permesso di evolvermi prima di tutto come persona e, di conseguenza, anche artisticamente».

Il disco, inoltre, vanta importanti collaborazioni con alcuni dei nomi più noti della scena cantautorale italiana e internazionale tra cui Elio (di “Elio e le Storie Tese”), Brunori SAS e l’artista francese Nico & the Red Shoes. Questa la tracklist di “CHAGALL”: “Chagall”, “Cane che abbaia morde”, “La sirena e il marinaio” (feat. Brunori SAS), “Il filo” (feat. Nico & The Red Shoes), “Valentina”, “Meditazione” (feat. Elio – di Elio e le storie tese), “Chiedimi”, “A (t) tratti”, “Senza farsi male” e “I fiori di Battisti”.

Dotata di una musicalità innata, CASSANDRA RAFFAELE, polistrumentista raffinata, suona perfettamente la chitarra, l’ukulele, la batteria, il basso e le tastiere/synt. Autrice di tutte le sue canzoni, arrangiatrice e produttrice versatile ed eclettica, il suo background è un’esplosione di esperienze musicali. La sete di conoscenza e un personalissimo “street- mood” fanno di lei un’artista autodidatta dal temperamento istintivo, naïf e originale. Nel 2010 partecipa ad X Factor, scelta da Elio e le storie Tese. Il suo primo singolo “Cipria e rossetto”, prodotto da Mara Maionchi e Alberto Salerno, riscuote un discreto successo radiofonico, tanto da essere consacrata come artista emergente più trasmessa dell’estate 2011 (RTL 102.5, Deejay, 105, 101, Radio Italia e moltissime altre). Il primo album “La valigia con le scarpe”(Leave Music/Universal) è stato accolto con grande successo di pubblico e critica, e candidato alla Targa Tenco 2014 per la sezione “Miglior Opera Prima”. Nel 2012 Cassandra ha vinto il premio della critica al Premio Bianca D’aponte ed è stata finalista del Premio Bindi e del Premio Fabrizio De André 2013, mentre nel 2013 ha vinto Musicultura. È del 2014, invece, il premio Ninfa D’argento e del 2015 il Premio Musica e Cultura, in memoria di Peppino Impastato, per il video musicale del brano “I Muri”. Dopo un lungo tour di oltre 200 date in tutta Italia tra club, teatri, festival e aperture dei concerti di Elio e le Storie Tese, Alessandro Mannarino, Renzo Rubino e Mario Venuti, Cassandra Raffaele torna con il suo secondo lavoro discografico, “Chagall” (Leave Music/distribuito da Sony Music).

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

Afterhours

Indiegeno Fest 2016, dal 4 al 10 agosto in Sicilia

Torna, dopo il successo delle scorse due edizioni, l’INDIEGENO FEST  – il Festival organizzato da …

Cassandra Raffaele

Da oggi in radio ‘Valentina’, il nuovo singolo di Cassandra Raffaele

Da oggi, venerdì 8 gennaio, entra in rotazione radiofonica “VALENTINA”, il nuovo singolo della cantautrice …

Un commento

  1. spettacolo e cd decisamente consigliabili. cassandra raffaele ha testi profondi affrontati con acutezza e intelligenza, le musiche sono coinvolgenti e rigeneranti. (am)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi