Home | Cinema, TV e Spettacolo | Torna il Commissario Montalbano: due nuovi episodi in onda su Rai1
Luca-Zingaretti

Torna il Commissario Montalbano: due nuovi episodi in onda su Rai1

Luca Zingaretti torna in due nuovi episodi del ‘Commissario Montalbano’ intitolati ‘Una faccenda delicata’ e ‘La piramide di fango’, che andranno in onda su Rai1 il 29 febbraio e il 7 marzo in prima serata. Due sceneggiature, firmate da Francesco Bruni e Leonardo Marini, con la supervisione di Andrea Camilleri.

Tra le novità Sonia Bergamasco nel ruolo dell’eterna fidanzata del commissario, Livia, a cui si aggiungono gli interpreti ‘storici’, come Cesare Bocci, Peppino Mazzotta e Angelo Russo.

“Camilleri ha creato un personaggio estremamente seducente, trova in se’ le risposte che gli servono e non va dietro né ai soldi né al potere. Non ha il cartellino del prezzo attaccato – ha detto Luca Zingaretti, rispondendo a una domanda sul segreto del successo del personaggio – Montalbano afferma la sua unicità e suscita un’attrazione fatale. Noi uomini vogliamo assomigliarli e le donne vorrebbero averlo vicino”.

Iscriviti alla Newsletter (16465)

Guarda anche...

Il commissario Montalbano

Il Commissario Montalbano conquista la Francia

Dopo la straordinaria stagione in cui ha raggiunto su Rai1 più di 11 milioni di …

il-casellante

“Il Casellante” con Moni Ovadia in scena al Sistina di Roma

Dal 23 al 28 maggio IL CASELLANTE con Moni Ovadia, Valeria Contadino e Mario Incudine. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi