Home | Artisti | Kurt Cobain: il 20 febbraio 1967 nasceva il mito della generazione grunge degli anni ’90
Kurt-Cobain

Kurt Cobain: il 20 febbraio 1967 nasceva il mito della generazione grunge degli anni ’90

“Il peggior crimine che mi possa venire in mente è quello di fingere e far credere che io mi stia divertendo al 100%”. Voce potente e anima fragile, il 20 febbraio 1967 nasceva ad Aberdeen nello Stato di Washington Kurt Cobain, leggendario frontman dei Nirvana e mito della generazione grunge degli anni ’90.

A Tunnel, storico programma Rai condotto da Serena Dandini con Corrado Guzzanti, l’ultima apparizione televisiva con la band prima di morire suicida e 27enne nell’aprile 1994, a soli due mesi di distanza dalla messa in onda avvenuta il 23 febbraio: “Incontrandolo – raccontò Dandini nel documentario ‘Chi ha ucciso Kurt Cobain?’ – ho avuto l’impressione di una persona di una sensibilità estrema, indifesa, che difficilmente riuscivi a guardare negli occhi, con uno sguardo di paura come di un cucciolo braccato dal mondo”.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

Kurt Cobain
Kurt Cobain
Kurt Cobain
Kurt Cobain
Kurt Cobain

Guarda anche...

Kurt-Cobain

Kurt Cobain: il leader dei Nirvana avrebbe compiuto oggi 50 anni

“Welcome to Aberdeen. Come as you are”. Un cartello stradale all’ingresso della città dà il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi