Home | Artisti | Taylor Swift regina dei Grammy Awards 2016

Taylor Swift regina dei Grammy Awards 2016

Taylor Swift regina dei Grammy Awards 2016. La 58esima edizione, andata in scena allo Staples Center di Los Angeles, non è certo mancato lo spettacolo. Duetti originali, tributi emozionanti, performance eccezionali, polemiche, messaggi politici e, per quanto riguarda i premi, una distribuzione equalitaria, che ha visto accontentati tutti i grandi protagonisti.

Una serata cominciata con la voce di Taylor Swift, e proseguita all’insegna dei tributi. Non è mancata anche una polemica. Taylor Swift, al momento di accettare il premio per il migliore album, ha lanciato una frecciata a Kanye West: “Come prima donna ad avere vinto l’album dell’anno per due volte, ho un messaggio per tutte le giovani. Ci sarà gente che vorrà appropriarsi del vostro successo, ostacolarvi, prendere il merito di cose che fate voi o della vostra fama. Concentratevi sul lavoro, non lasciate vincere questa gente. Un giorno, quando sarete arrivate dove volete, vi guarderete intorno e vedrete che le persone che contano sono le altre”.

Una chiara frecciata al rapper, che ha scritto in una sua canzone ‘sento che io e Taylor potremmo ancora fare sesso. Ho reso quella puttana famosa”. La risposta della Taylor è arrivata in mondovisione, mentre teneva il grammofono d’oro dei record in mano.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

taylor-swift

Chi sono i cantanti più pagati nel 2016?

“Forbes” ha stilato la sua annuale classifica dei musicisti più pagati nel 2016. Saldamente al …

Taylor-Swift-

Taylor Swift è la cantante più pagata secondo Forbes

Con un guadagno di 170 milioni di dollari, Taylor Swift è la cantante più pagata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi