Home | Tour 2016 | Senhit: la cantante italo eritrea in tour nei club d’Italia
Senhit

Senhit: la cantante italo eritrea in tour nei club d’Italia

Il tour #SENHITLIVE della cantante italo eritrea SENHIT continua nei club d’Italia! L’artista presenta i nuovi brani dal sound pop elettronico creati con i migliori produttori a livello internazionale, tra cui il singolo attualmente in radio “Living For The Weekend” registrato con Marracash, uno dei rapper più acclamati della scena hip hop italiana, e prodotto da Brian Higgins (attualmente in studio con Kaiser Chief, Brian ha lavorato con Kylie Minogue, Pet Shop Boys e molte altre icone della scena inglese).

Queste le prossime date confermate del tour: domani, 4 marzo, al Marina Club di Jesolo (Ve), il 9 marzo allo Shakespeare Cafè di Parma, il 13 marzo al MEMO Restaurant Club di Milano, il 1° aprile al Tamerò di Firenze, il 2 aprile all’Open Cafè di Bari, l’8 aprile al Made Club di Como e il 29 maggio al Vintagemania di Villa Giusti Del Giardino a Bassano Del Grappa (Vi).

Senhit è accompagnata sul palco per tutto il tour #SENHITLIVE da tre giovani talenti: Marco Lanciotti alla batteria, Gabriele Pisu alla chitarra e Vito Gatto al violino, elettronica e tastiere. La direzione artistica è di Maurizio D’Aniello, che è anche autore e produttore di alcuni dei brani che vengono eseguiti.

I live di Senhit vengono trasmessi nella web radio ufficiale dell’artista, un vero e proprio mondo musicale e un punto di riferimento per seguire la sua carriera artistica, che si può ascoltare sul sito ufficiale di Senhit.
Ogni giorno #SENHITRADIO trasmette la playlist scelta da Senhit tra singoli che hanno fatto la storia della dance e inediti dell’artista. Ogni mattina alle 9.00 va in onda il Buongiorno di Senhit, ogni giovedì alle ore 20.00 un live in streaming registrato con la sua band e tutti i giorni tante interviste anche con la presenza di ospiti speciali.

Senhit è “La più internazionale delle artiste italiane”, non solo per le sue origini, ma soprattutto per il suo background artistico e di vita vissuta, per il mood che la contraddistingue e per il sound dei suoi brani registrati oltremanica con produttori del calibro di Brian Higgins, di Steve Daly & Jon Keep (Christina Aguilera e Lana Del Rey) e di busbee (che ha composto “Try” di P!nk). Il frutto di queste esperienze prende forma nei concerti dal vivo, in cui Senhit porta sul palco un suono originale, con brani come “Rock Me Up”, di cui è co-autrice insieme a Steve Daly & Jon Keep, il nuovo singolo “Living For The Weekend” e “Please Stay” prodotto da Tony Fennell e scelto per lo spot radiofonico del decimo anniversario dell’associazione Save The Dogs.

Nata e cresciuta a Bologna da genitori di origine eritrea, comincia la carriera artistica nei musical di Massimo Ranieri e di Disney on Broadway che le permettono di calcare grandi palchi e viaggiare molto, portando con sé la curiosità e l’amore per la vita, propri dell’Africa. Nel 2006 rientra in Italia ed inizia la carriera artistica da solista.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

senhit

Senhit: il 24 novembre in concerto al Jazz Club Etoile di Parigi

Il 24 novembre, dopo oltre venti tappe del tour #SENHITLIVE nei club italiani, la cantante …

senhit

Senhit: al lavoro sul nuovo album di inediti

Dopo oltre venti tappe del tour #SENHITLIVE nei club italiani, la cantante italo eritrea SENHIT, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi