Home | Dischi & Novità | Joe Cocker, esce la raccolta The Life Of A Man: The Ultimate Hits 1968-2013
Joe Cocker

Joe Cocker, esce la raccolta The Life Of A Man: The Ultimate Hits 1968-2013

A quasi un anno da quando Joe Cocker è spirato nella sua casa, il Mad Dog Ranch, il 22 dicembre 2014 all’età di 70 anni, esce oggi 20 novembre la clamorosa raccolta “THE LIFE OF A MAN: THE ULTIMATE HITS 1968-2013”, con cui Sony Music celebra l’intera carriera della rock star e icona indiscussa della musica Made In The UK che ha pubblicato in totale 22 album da studio, 10 live, 68 singoli e svariate compilation.

Ordinato baronetto nel 2007, vinicitore di Grammy, Golden Globe, BAFTA, Golden Kamara, Echo, Academy Award e insignito del dottorato ad honorem della Sheffield Hallam University, pubblicò il suo ultimo album “Fire It Up” nel 2012 per Sony Music, a cui fece seguito il disco di platino oltre al clamore della critica, e un tour di ben 35 date e 30 festival per un totale di 400.000 biglietti venduti solo in Europa.

Ora Sony Music rende omaggio alla memoria di Joe Cocker pubblicando “The Life Of A Man”, che racchiude tutta la sua carriera in 36 indimenticabili tracce a partire da “Marjorine” del 1968 a “You Are So Beautiful” nella versione live del suo trionfale tour del 2013.

La compilation contiene le epiche “The Letter” e “Cry Me A River”, ballate quali “You Are So Beautiful”, “You Don’t Love Me Anymore”, “Many Rivers To Cross” e canzoni che hanno fatto da colonna sonora a diversi film: “Up Where We Belong”, “You Can Leave Your Hat On”, “Come Together”, fino agli ultimi successi tra cui “Hard Knocks” e “Fire It Up”.

Joe ha sempre conferito alle sue interpretazioni il suo inconfondibile marchio di fabbrica, come hanno sempre confermato anche gli autori originali dei brani a cui ha prestato la sua voce – “Summer In The City” (John Sebastian, Steve Boon, Mark Sebastian de The Lovin’ Spoonful), “Many Rivers To Cross” (Jimmy Cliff), “Have A Little Faith In Me” (John Hiatt), “With A Little Help From My Friends” (John Lennon & Paul McCartney).

Paul McCartney un anno fa commentò così la notizia del suo decesso: “He was a lovely northern lad who I loved a lot and like many people I loved his singing. I was especially pleased when he decided to cover ‘With A Little Help From My Friends’ and I remember him and Denny Cordell coming round to the studio in Savile Row and playing me what they’d recorded and it was just mind blowing, totally turned the song into a soul anthem and I was forever grateful to him for doing that.”

Iscriviti alla Newsletter (16441)

Joe Cocker
Joe Cocker
Joe Cocker
Joe Cocker
Joe Cocker
Joe Cocker
Joe Cocker
Joe Cocker
Joe Cocker
Joe Cocker

Guarda anche...

Joe Cocker

Lutto nel mondo della musica: è morto Joe Cocker

Il cantante Joe Cocker è morto all’età di settant’anni. Lo ha annunciato il suo agente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi