Home | In Eventi | ‘Quando la terra era promessa’ il libro alla Feltrinelli di Latina
terra-promessa

‘Quando la terra era promessa’ il libro alla Feltrinelli di Latina

Mercoledì 9, alle 18.30, appuntamento con la storia al Salotto de La Feltrinelli con la bonifica raccontata dalle famiglie di Sabaudia e diverse località.
Il professor Mario Tieghi presenta ‘Quando la terra era promessa’, lavoro sull’Agro redento con le testimonianze dirette delle famiglie che hanno bonificato le Paludi
Prima che avvenisse la bonifica idraulica, il riscatto della terra, la Seconda guerra mondiale, la ricostruzione. In questo lasso di tempo le famiglie di Sabaudia e Pontinia si raccontano, narrando e ricordando quei momenti, dove il dramma s’alterna alla felicità di vivere in una nuova terra (promessa). Il libro di testimonianze ‘Quando la terra era promessa – Storie dell’Agro Pontino e Romano’ (ego, collana eta, pp 240, euro 9,90) di Mario Tieghi è una raccolta di racconti da chi la bonifica idraulica delle Paludi Pontine l’ha vissuta, da chi s’è insediato nel territorio bonificato e ha partecipato al processo successivo dell’antropizzazione. Il libro verrà presentato mercoledì 9 marzo ore 19 al Salotto Feltrinelli della libreria Feltrinelli di Latina in via Diaz dal giornalista Gian Luca Campagna, direttore artistico dell’evento, in compagnia dell’autore, dello scrittore Renato Mammucari e dal poeta Leone D’Ambrosio. L’evento è organizzato dall’agenzia Omicron.
Il docente di Lettere, con all’attivo altre due pubblicazioni, “Sabaudia storia viva di una Città nei racconti dei protagonisti”( 1999), e “Sabaudia e le Delibere Podestarili” ( 2003), ha così concluso la trilogia, proseguendo sul filone della ricerca e dell’approfondimento della storia dell’immigrazione laziale. Nel testo sono presenti una serie di interviste, con interventi diretti e testimonianze vive. Appaiono i ricordi sinceri dei protagonisti delle opere di bonifica delle Paludi Pontine, dell’inaugurazione di Sabaudia, di Pontinia e di Pomezia. Una “Terra Promessa” in cui accaddero tanti episodi, tra i quali, la difficile convivenza tra pionieri e gente del luogo, l’incombente ombra della morte per la malaria, le riprese del kolossal storico Scipione l’Africano, le visite del Duce, l’orrore del periodo bellico, l’instabilità conseguente agli sfollamenti della popolazione, il lento rinascere della civiltà con le imprese balneari, le isole del Dodecanneso ed inoltre il complesso rapporto Italia-Libia fino all’accoglienza degli italiani espulsi da Gheddafi.
Nel testo sono presenti Interventi diretti, testimonianze vive, analisi circostanziate. Ma, appunto, soprattutto interviste.
L’autore ci regala uno scrigno da cui si aprono i ricordi sinceri di chi la bonifica delle Paludi Pontine e l’antropizzazione di Sabaudia e delle città confinanti l’ha vissuta, tra fame, disperazione e speranze, con le riprese di ‘Scipione l’Africano’, le visite del Duce, la difficile convivenza tra pionieri e collinari, l’ombra della morte per la malaria sostituita dall’orrore della guerra, e poi la memoria degli sfollamenti, il lento rinascere della civiltà con le imprese balneari, l’accoglienza agli italiani cacciati da Gheddafi: il professor Tieghi fissa la vita di una città con le parole dirette dalla vibrante voce dei testimoni del tempo, attraverso un linguaggio che i pionieri ancora oggi usano, fondendo la memoria individuale con quella collettiva.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

aeronautica

A Latina l’Aeronautica con “Una schiacciata…. per la solidarietà”

I campioni olimpici di beach volley si sfidano sulla sabbia del Pala Eagle nella manifestazione …

blumetti-gianluca

Blumetti Gianluca serata di gusto tra spettacolo e gastronomia

A Latina mare, una serata di saporite ghiottonerie tra lo spettacolo teatrale dallo stringente titolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi