Home | Festival | Grande successo per il Cortinametraggio dei record
Cortinametraggio

Grande successo per il Cortinametraggio dei record

Circa 400 corti selezionati, il 50 per cento in piu’ dello scorso anno: 15 finalisti. Nella prima giornata già arrivati molti dei talents previsti: Laura Morante, Anna Falchi, Francesca Cavallin ed anche Fausto Sciarappa e Cristiano Caccamo.

La manifestazione si è inaugurata con un corto diretto da Ettore Scola al quale è dedicata la undicesima edizione di Cortinametraggio, la piu’ importante e glamour manifestazione dedicata ai cortometraggi, alle web series e ai booktrailers che andrà avanti fino a domenica 20.

Sono 15 intanto i corti di commedia finalisti.

All’organizzazione, curata da Maddalena Mayneri e dal direttore artistico Vincenzo Scuccimarra sono arrivati quest’anno ben 400 corti, circa il 50 per cento in più rispetto allo scorso anno. 14 invece i book trailers finalisti, i corti promozionali di libri, scelti fra i cento proposti. 5 le Web series edite e 5 inedite selezionate tra le 50 proposte. L’elevata partecipazione di artisti e di registi giovani e giovanissimi caratterizza la manifestazione. “Si prospetta ’ un’edizione record – annuncia la Mayneri – Non a caso Cortinametraggio è stata definita il Festival talent scout contribuendo alla valorizzazione di giovani registi passati dalle proiezioni dei loro corti al Cinema Eden a realizzare film di grande successo. Tra questi Paolo Genovese (sugli schermi con “Perfetti sconosciuti” ma regista anche di “Immaturi”, Francesco Munzi (è di ieri l’annuncio che il suo“Anime nere” sara’ proposto negli Stati Uniti), Piero Messina (“L’attesa”)”.

Oggi dopo una visita al Museo d’Arte Moderna “Mario Rimoldi” di Cortina dove si vedrà una mostra dedicata a “Imago Aphroditae”, una selezione di opere celebri dedicata alle donne, proiezione al cinema Eden dell’omaggio dedicato a Anna Magnani con “Il Miracolo” di Roberto Rossellini, “Anna Magnani, biografia di una donna” booktrailer di Amin Nour per il libro di Matteo Persica sulla Magnani stessa.

Il programma odierno prevede ancora una premiazione speciale per il concorso Backstage della Barcolana 2015 di Trieste, assegnata a Marco Aliano con il suo corto “Inside Jena”; la proiezione di un video dedicato alla sicurezza stradale e per la serie cominciata ieri “Ricette e Ritratti d’Attore” vedremo protagonista di cibo e cinema Claudia Gerini.

Un particolare esperimento cinematografico è al centro del corto (per ora) “La partita” di Francesco Carnesecchi con Francesco Pannofino. Il grande attore e doppiatore si è impegnato in questa operazione che potrebbe portare a trasformare il corto in un lungometraggio, vedremo come.

Per la sezione corticomedy tocca oggi a “Il cielo resta quello” di Martina Vassallo e Luca Liccione, “Tinder sorpresa” di Riccardo Antonaroli, “Il potere dell’oro rosso” di Davide Minnella, “La facile felicità” di Ludovico Di Martino.

Per le webseries edite “140 Secondi” di Valerio Bergesio e “Lo staggista” di Zero feat. Corlo Tozzi; pe le inedite ancora Riccardo Antonaroli con “I guastafeste”.

Tra le altre iniziative una rassegna di corti degli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia che prendendo spunto dalla Webseries Rai “Genitori contro figli”, hanno realizzato contrapposte Webseries intitolate “Viste dai figli”, Il Premio del pubblico e una selezione di colonne sonore. La manifestazione cortinese attribuirà tra l’altro, riconoscimenti ai vincitori dei corti divisi nelle varie sezioni, in denaro i Premi Franz Kraler di 1.500 euro al miglior corto in assoluto, attribuito dal brand Franz Kraler. E’ poi previsto un riconoscimento speciale di valorizzazione per l’originalità. Si tratta del Premio #Goodweird – Migliore in modo originale della Lenovo, riservato alle Web series.

Lenovo, società leader mondiale del mercato di PC, da 11 trimestri consecutivi ai primi posti nei mercati di smartphone, tablets e server é azienda produttrice di computer di ultima generazione proiettata verso il futuro sviluppando ricerca e innovazione. Sara’ infine attribuito un importante premio che prevederà la circolazione di un corto scelto dall’Anec-Fice in 450 sale cinematografiche d’essai. A proposito di giovani, da segnalare un riconoscimento particolare e di buon auspicio all’interprete piu’ giovane dell’anno che andra’ a Ludovico Girardello, a cui viene assegnato il premio “Bayer, i mille volti della ricerca” al protagonista dell’originale film” “Il ragazzo invisibile” di Gabriele Salvatores.

[su_youtube url=”https://youtu.be/dnfqfu9Tdmg” width=”420″ height=”280″ responsive=”no”]uV62lPyt2-A[/su_youtube]

Iscriviti alla Newsletter (16717)

Guarda anche...

ettore-scola

Piacere, Ettore Scola: in mostra al Museo Bilotti di Roma

Dal 17 settembre all’8 gennaio 2017, al Museo Carlo Bilotti di Roma, la mostra Piacere, …

David-di-Donatello

David di Donatello in diretta su Sky, lunedi show oscar

I David di Donatello sono alle porte: la 60esima edizione dello storico premio dell’Accademia del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi