Home | Interviste | Intervista al cantautore Franco J. Marino

Intervista al cantautore Franco J. Marino

È disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming (distribuito da Believe Digital) “C’È UNA VITA NUOVA”, il nuovo EP di FRANCO J. MARINO.

L’artista, già autore di grandi nomi del panorama musicale, tra cui Andrea Bocelli, Lucio Dalla, Tony Esposito, Nathan Pacheco, Karine Carusi è un esponente della musica pop classic italiana.

L’EP “C’è una vita nuova” prodotto da Franco J. Marino insieme all’amico Mauro Malavasi, musicista, scrittore, arrangiatore e produttore, è stato realizzato tra Roma, Bologna e Canada e vede la collaborazione anche di Steve Galante.

Abbiamo incontrato il cantautore e in questa intervista ci ha parlato del suo nuovo lavoro e dei prossimi progetti.

Ciao e benvenuto su Radio Web Italia! Qual è stato lo spunto che ti ha portato alla realizzazione di C’È UNA VITA NUOVA, il tuo nuovo EP?
L’ispirazione è stata la nascita di mia figlia, ma soprattutto il bisogno di parlare di un amore universale e di autenticità.

Qual è il filo conduttore che lega i cinque brani?
E’ l’amore come forza rivoluzionaria che può cambiare noi e il mondo.

‘C’è una vita nuova’ è stato realizzato tra Roma, Bologna e Canada. Quanto tempo hai impiegato alla realizzazione dell’EP?
In realtà l’ep è un’anticipazione del progetto ben più ampio che ho realizzato in un anno, ma la Believe, che lo distribuisce, proprio non riesce a fare di meglio.
Aspetta ancora per l’uscita del fisico ma non investe, come tutte le major del resto.

Come sono nate le collaborazioni con Mauro Malavasi e Steve Galante e che importanza hanno avuto?
La mia collaborazione con Malavasi risale ormai da tempo, quella con Galante è cominciata con questo progetto.
Sono due grandi che hanno fatto la differenza.

Tra le 5 tracce dell’EP, hai scelto di presentare come singolo ‘C’è una vita nuova’. Perché la scelta è ricaduta su questa canzone?
Perché ritengo sia il brano più profondo e più importante, poiché si evince proprio dal messaggio di coraggio e speranza che trasmette e poi è stata realizzata in presa diretta.

Il nuovo singolo è accompagnato dal videoclip diretto da Mario Silvestrone in collaborazione con Valerio Di Filippo. Perché hai scelto come location il Gran Sasso?
Perché avevo bisogno di un posto quasi religioso e a contatto con la natura.

Sei un autore, compositore e interprete. Ci parli del tuo rapporto con la musica e cosa significa per te?
La musica mi scorre dentro e fa parte di me, nelle cose che vivo, che penso, che sento…come mi muovo, come cammino.

Abbiamo detto che sei autore di grandi nomi del panorama musicale, tra cui Andrea Bocelli, Lucio Dalla, Tony Esposito, Nathan Pacheco, Karine Carusi. Quale consiglio ti senti di dare ai giovani che vogliono fare musica?
Chi ha un talento deve crederci e deve essere pronto a sacrificarsi molto per costruire la propria capanna in mezzo ai grattacieli dell’indifferenza.

Quali saranno i tuoi prossimi impegni?
Mi sto preparando per eseguire i miei brani in pubblico che è la parte più bella della musica.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

Franco-J-Marino

Sabato 12 dicembre Franco J. Marino in concerto a Roma

Sabato 12 dicembre il cantautore Franco J. Marino, esponente della musica pop classic italiana, si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi