Home | Firenze | Pupo: giovedì 14 aprile in concerto all’Obihall di Firenze

Pupo: giovedì 14 aprile in concerto all’Obihall di Firenze

Nuovo album, nuovo tour, nuova vita.  A undici anni da “L’equilibrista”, Enzo Ghinazzi in arte Pupo è tornato con “Porno contro amore”, un disco che profuma ancora di stampa, e che segna il rientro in pista di uno degli artisti italiani più celebri al mondo.

A stretto giro ecco il tour e l’immancabile appuntamento con il pubblico toscano, giovedì 14 aprile all’Obihall di Firenze (ore 21 biglietti posti numerati 30/22,50/17,50 euro; prevendite www.boxofficetoscana.it tel 055.210804; www.ticketone.it tel. 892.101 – info tel. 055.667566 – 055.6504112 – www.bitconcerti.it – www.obihall.it).

“Porno contro amore” è un concept album autobiografico che ripercorre alcune delle tappe centrali della vita dell’artista, che ha sempre vissuto sul filo tra successi, cadute e risalite, sfidando le convenzioni e raccontando con sincero anticonformismo storie e ritratti di vita quotidiana.

Un disco pieno di sorprese in bilico tra pop e musica d’autore. Dodici canzoni (e una cover) prodotte e arrangiate da Fabrizio Vanni, produttore artistico già al lavoro con i Negrita e Il Cile. Un nuovo viaggio musicale con solide radici nelle sonorità anni ’80 e uno sguardo rivolto verso il futuro.

Il primo singolo estratto è “Porno contro amore”, il brano che dà il titolo all’album. Una ballad dedicata all’ossessione per il sesso.

Un’ossessione che stravolge le nostre vite e le porta all’esasperazione in tutte le modalità di relazione: da soli, con lei, con lui. Un disordine mentale che come un tarlo sembra distruggere l’Amore, ma che può essere superato con l’umiltà di chiedere aiuto a chi ci ha veramente amato.

La canzone sarà accompagnata da un videoclip diretto da Giuseppe Cruciani, storico conduttore de “La Zanzara” su Radio 24.

Nel disco Pupo si mette a nudo e racconta con disarmante sincerità le sue ossessioni, le sue paure e la sua personalissima visione dell’amore: da un sentimento sensuale e liberatorio (“Non odiarmi”, “Vietato” e “Se ci sei”) a un rifugio in cui trovare redenzione (“Pensiero mio” e “Vivere con te”). “Da solo” è un adattamento in italiano del celebre brano brasiliano “Sozinho”, portato al successo da Caetano Veloso nel 1998 con un’intensa versione chitarra e voce.

“Per voi due” è il brano dedicato all’amore e alla passione per due donne, mentre “Buon Compleanno” è una promessa d’amore che si candida a diventare l’Happy Birthday degli innamorati del nuovo millennio.

“Sarà perché ti amo” è la versione inedita, sorprendente e riarrangiata del brano scritto da Pupo e portato al successo dai Ricchi e Poveri nel 1981.

“L’azzardo di Eva” è una delle canzoni più intime e autobiografiche dell’album e racconta, con un testo diretto e senza fronzoli, il problema del gioco d’azzardo e della grande solitudine che colpisce chi ne è vittima (“Non c’è un cuore dentro a una slot, è solo una macchina che ti illude e poi ti getterà”).

Il disco è arricchito anche da una sorprendente collaborazione con Il Cile che firma due brani “Non odiarmi” e “Sei tu”.

Dopo una serie di concerti in tutto il mondo tra l’Australia e l’Ucraina, Pupo approderà in aprile nei principali teatri italiani con “Porno contro amore tour 2016”, nel quale presenterà i brani del nuovo disco e tutti i suoi più grandi successi.

“Porno contro amore, è come dire eccesso contro equilibrio oppure, più semplicemente, male contro bene, la sfida di sempre. L’atavica diatriba in cui, per fortuna, è quasi sempre il bene a vincere. Ed è proprio di questo che Pupo, attraverso le sue nuove canzoni, ci canta e ci parla. “PORNO contro AMORE”, è il racconto affascinante, emozionante ed imperdibile, di una vita vissuta sempre sul filo. Un percorso difficile ed impervio, durante il quale, il funambolo Pupo, è caduto e si è rialzato, si è fermato ed è ripartito. Un’ esperienza straordinaria in cui pornografia ed amore, hanno lottato a lungo per avere la meglio e Pupo, per la prima volta, ci canterà e ci racconterà, come è riuscito ad uscirne e a far sì che, come in tutte le storie a lieto fine, fosse l’amore a trionfare”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

pupo

Pupo con ‘Nei pensieri miei’, da venerdì in radio

Da venerdì 30 settembre arriva in radio “Nei pensieri miei”, il nuovo singolo di Pupo …

festival-della-musica-italiana

Festival della Musica Italiana di New York: ecco il vincitore dell’edizione 2016

Si è appena conclusa la IX edizione del Festival della Musica Italiana di New York …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi