Home | Dischi & Novità | David Bowie: online il visual animato di ‘I Can’t Give Everything Away’, il nuovo singolo
David-Bowie

David Bowie: online il visual animato di ‘I Can’t Give Everything Away’, il nuovo singolo

È online il visual animato che accompagna il brano di David Bowie “I Can’t Give Everything Away”, incluso nell’album Blackstar (ISO/Columbia). Il visual è stato creato dal designer che ha firmato l’artwork dell’album, Jonathan Barnbrook.

“I Can’t Give Everything Away”, attualmente nelle playlist radiofoniche di tutto il mondo, è il terzo singolo estratto al 28esimo ed ultimo disco di Bowie, Blackstar pubblicato l’8 gennaio 2016.

L’album ad oggi ha venduto quasi 2milioni di copie, e raggiunto la #1 in più di 20 Paesi tra cui U.S., UK, Australia, Belgio, Canada, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Spagna, Svezia e Svizzera.

La toccante interpretazione in immagini di “I Can’t Give Everything Away” realizzata da Barnbrook è un tributo che trae ispirazione dal brano che chiude Blackstar, creato da una figura che ha avuto un ruolo fondamentale nell’identità e nella presentazione visiva dell’album.

“È un video davvero molto semplice, che volevo comunicasse un messaggio sostanzialmente positivo”, dice Barnbrook. “Si comincia nel mondo in bianco e nero di Blackstar ma nel ritornello finale si passa ad un colore brillante. L’ho vista come una celebrazione di David, come un’affermazione che, nonostante le avversità che affrontiamo, e gli avvenimenti difficili da elaborare come la scomparsa di David, gli esseri umani sono per natura positivi, guardano avanti e possono far tesoro nel presente di ciò che di buono lascia loro il passato. Siamo una specie ottimista per natura, e celebriamo il bene che ci viene dato.”

L’inizio della relazione professionale tra Jonathan Barnbrook e David Bowie risale all’artwork di Heathen, l’album del 2002, che includeva un prototipo del font Priori, creato da Barnbrook. La sua collaborazione con Bowie è poi proseguita con le copertine dell’album del 2003 Reality e con The Next Day (2013). Barnbrook ha curato anche le grafiche della mostra itinerante del V&A Museum David Bowie is.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie
David Bowie

Guarda anche...

David Bowie

Bowie- L’uomo dai mille volti: in prima tv su Sky Arte HD

David Bowie è un fantasma. Non si trova in nessun luogo, eppure è ovunque perché …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi