Home | In Cultura | Muse di Trento. Scienza, arte e imprenditorialità si incontrano
Muse-di-Trento

Muse di Trento. Scienza, arte e imprenditorialità si incontrano

Venerdì 15 aprile tre ambiti apparentemente lontani si sono incontrati al MUSE, Museo delle Scienze di Trento, per dare una risposta alle sfide del futuro. Nel giorno di apertura della mostra Nature. The Art of Marzio Tamer, in cui le opere di uno dei maggiori pittori figurativi contemporanei veicolano un profondo rispetto per la natura e la sua bellezza, INAZ, main sponsor dell’evento, ha organizzato assieme a ISVI – Istituto per i Valori d’Impresa il convegno “Cultura, sviluppo territoriale e spirito d’impresa”, incentrato sul legame tra impresa e valorizzazione della cultura e del territorio.

«Dall’incontro tra arte, scienza e imprenditorialità nasce una riflessione profonda sul ruolo che la valorizzazione del territorio e dei beni culturali giocano per il futuro del nostro Paese –commenta Linda Gilli, presidente di INAZ e di ISVI–. L’Italia, soprattutto, deve rendersi conto che il territorio è un bene comune da mettere a frutto, e non da sfruttare. Salvare il territorio, inteso come insieme delle bellezze naturali e dei beni culturali opera dei nostri padri, significa salvare le radici dello sviluppo economico».

Al convegno “Cultura, sviluppo territoriale e spirito d’impresa” organizzato da Inaz in collaborazione con ISVI sono intervenuti Michele Lanzinger, Direttore MUSE; Paolo Collini, Rettore Università di Trento; Giulio Bonazzi, Presidente Confindustria Trento; Roberto De Martin, Presidente Trento Film Festival; Marco Vitale, Economista d’impresa, Comitato Scientifico ISVI; Vittorio Coda, Professore emerito Università Bocconi e Presidente Comitato Scientifico ISVI; Lorenza Salamon, Presidente Fondazione Federica Galli; Linda Gilli, Presidente INAZ e Presidente ISVI.

La mostraNature. The art of Marzio Tamer, curata da Stefano Zuffi e Lorenza Salamon,è promossa da MUSE – Museo delle Scienze di Trento e da Salamon&C Art Gallery con il sostegno di INAZ e sarà visitabile fino al 25 settembre 2016.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Guarda anche...

amanda-lear

Amanda Lear con Sgarbi in esposizione al Museo Crocetti di Roma

Grande attesa, per la mostra “Visioni”, curata da Vittorio Sgarbi, che vedrà protagonista la carismatica …

notte-europea-dei-ricercatori-2016

Notte Europea dei Ricercatori 2016: appuntamento il 30 settembre

Torna il 30 settembre la Notte Europea dei Ricercatori, l’appuntamento più atteso dagli amanti della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi