Home | In News | Formula 1, Gran Premio della Cina: Ferrari davanti alle Mercedes

Formula 1, Gran Premio della Cina: Ferrari davanti alle Mercedes

Balzo in avanti delle Ferrari nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio della Cina, terza prova del Mondiale di Formula 1: sul circuito di Shanghai, la Rossa di Kimi Raikkonen ha fatto registrare il miglior tempo in 1’36″896, seguita a 109 millesimi da quella del compagno di squadra Sebastian Vettel. A seguire, le due Mercedes di Nico Rosberg (+0″237) e Lewis Hamilton (+0″433), che nella prima sessione si erano lasciati tutti alle spalle. Quinto crono per la Red Bull di Daniel Ricciardo (+1″247), undicesimo per la McLaren del rientrante Fernando Alonso (+1″832).

Fernando Alonso correrà il Gran Premio della Cina, terza prova del Mondiale di Formula 1: il pilota della McLaren, infatti, ha ottenuto il via libera dalla commissione medica della Fia, che lo ha sottoposto a controlli al termine delle prime prove libere, sessione per la quale lo spagnolo ieri aveva ricevuto un’autorizzazione provvisoria. “Abbiamo l’ok per tutto il weekend”, ha fatto sapere lo stesso ex ferrarista ai microfoni di SkySport, pur ammettendo che “un po’ di dolore alla guida c’è”, dovuto alla costola fratturata nello spaventoso incidente di Melbourne. Nel comunicato della Fia, viene specificato che il pilota “dovrà fermarsi immediatamente nel caso in cui avvertisse sintomi anormali”, precetto che ovviamente gli era stato indicato già per la prima sessione di libere. Tuttavia, da adesso in poi, non sono previsti ulteriori test medici da parte della Federazione, a meno che non si rendano necessari.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

hamilton

Formula1 Abu Dhabi: vince Hamilton. Rosberg è campione del mondo

Doppietta Mercedes e Nico Rosberg campione del mondo di Formula 1 per la prima volta …

mercedes

Formula 1: Lewis Hamilton conquista la pole position al Gran Premio di Abu Dhabi

Prima fila Mercedes nel Gran Premio di Abu Dhabi, ultima gara della stagione 2016 di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi