Home | In Attualità | Canada: stato emergenza tribù aborigeni
aborigeni

Canada: stato emergenza tribù aborigeni

Una comunità indigena nel nord del Canada ha dichiarato lo stato di emergenza dopo che 11 persone hanno tentato di togliersi la vita in un solo giorno.
In base a quanto riferiscono i media canadesi, nella tribù di Attawapiskat First Nation, nella provincia dell’Ontario, ci sono stati 28 tentativi di suicidio a marzo e più di 100 dallo scorso settembre. Sulla vicenda è intervenuto lo stesso premier, Justin Trudeau, che ha definito il caso ‘straziante’. La comunità indigena del Canada, 1,4 milioni di persone, vive ad un alto livello di povertà e l’aspettativa di vita è al di sotto della media. “Lavoreremo per migliorare le condizioni di vita della popolazione indigena”, ha detto Trudeau.
Un’altra comunità di aborigeni del Canada, che vive nel Manitoba, ha chiesto aiuto a marzo dopo i sei suicidi avvenuti in due mesi e 140 tentato suicidio in due settimane.

Iscriviti alla Newsletter (16714)

Guarda anche...

Federica Pellegrini

Mondiali di nuoto in vasca corta: ecco gli 11 convocati per Windsor

Tredici i Campionati Mondiali di nuoto in vasca corta si disputeranno dal 6 all’11 dicembre …

unione-europea-canada

Unione Europea -Canada: firma accordo libero scambio

Il premier canadese Justin Trudeau, i presidenti del Consiglio e della Commissione Ue Donald Tusk …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi