Home | In News | Calcioscommesse, chiesti sei mesi per Antonio Conte
Antonio Conte

Calcioscommesse, chiesti sei mesi per Antonio Conte

Il pm Roberto di Martino ha chiesto la condanna a 6 mesi di reclusione e 8.000 euro di multa (pena sospesa), per Antonio Conte, commissario tecnico della Nazionale accusato di frode sportiva, in relazione alla presunta combine di Albinoleffe-Siena del 29 maggio 2011, ultima partita di campionato di serie B, per aver dato il suo ‘benestare’. Per il calcolo della pena, il pm e’ partito da 8 mesi ed e’ sceso a 6 mesi considerando lo sconto di un terzo previsto dal rito abbreviato. La richiesta del pm, formulata nell’ambito del giudizio abbreviato, arriva all’indomani della firma del contratto triennale da 20 milioni di euro stipulato dal tecnico con il Chelsea. Conte ha fretta di uscire dal maxi processo sul calcioscommesse, anche in vista degli Europei di giugno 2016.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

antonio-conte

Antonio Conte: ‘Avere tenuto testa alla Germania è una soddisfazione’

“A novembre volevo anche restare, ma di fronte all’evidenza ho dovuto prendere atto della realtà: …

antonio-conte

Euro 2016: è il giorno di Italia-Germania

E’ il giorno di Italia-Germania, un giorno che come altre volte potrebbe entrare nella storia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi