Home | In News | Pugilato: Manuel Cappai si qualifica per le Olimpiadi di Rio 2016
Manuel-Cappai

Pugilato: Manuel Cappai si qualifica per le Olimpiadi di Rio 2016

Il pugilato regala un’altra certezza all’Italia in vista di Rio 2016. Manuel Cappai ha infatti conquistato il pass olimpico nei 49 kg, vincendo la finale per il 3° posto contro la spagnolo Carmona per 3-0 nel preolimpico in svolgimento a Samsun, in Turchia. L’azzurro ha così ottenuto uno dei tre posti che garantivano la qualificazione per la XXXI edizione estiva della manifestazione a cinque cerchi, in programma in Brasile dal 5 al 21 agosto. Cappai è alla sua seconda esperienza olimpica, dopo Londra 2012, e porta a 5 il numero di pugili che saliranno sul ring in Sudamerica (dopo Manfredonia, Russo, Mangiacapre e Irma Testa).

Gli azzurri certi della partecipazione a Rio 2016 sono 187 (103 uomini, 84 donne) in 21 discipline differenti, con 59 pass individuali.

Iscriviti alla Newsletter (16717)

Guarda anche...

silvia-costa

Silvia Costa: ‘Olimpiadi Roma che occasione persa per i giovani ed i diversamente abili’

“Tutti abbiamo seguito con emozione lo straordinario evento delle Olimpiadi di Rio e le ancora …

alex-zanardi

Alex Zanardi: oro nella cronometro H5 di ciclismo

Alle Paralimpiadi di Rio 2016 arriva il terzo oro con Alex Zanardi. Il 49enne bolognese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi