Home | In News | Unicef-Ecuador: aiuti con 20 mila compresse per la potabilizzazione dell’acqua per bambini colpiti dal terremoto
ecuador

Unicef-Ecuador: aiuti con 20 mila compresse per la potabilizzazione dell’acqua per bambini colpiti dal terremoto

L’UNICEF ha appena fornito 20.000 compresse per la potabilizzazione dell’acqua a Pedernales, l’area dell’Ecuador maggiormente colpita dal terremoto. Un team dell’UNICEF è operativo nelle aree colpite dal terremoto per valutarne l’impatto sui bambini e le prime necessità.

I danni più gravi si sono verificati a Pedernales, Chone, Muisne, Bahía de Caráquez, Manta, Portoviejo, Esmeraldas e Guayaquil.

L’UNICEF continuerà a lavorare con gli altri partner per fornire protezione, acqua, servizi igienici, assistenza sanitaria, oltre a kit scolastici e tende. La risposta all’emergenza include la prevenzione della diffusione di malattie, la protezione dei bambini che rischiano di essere separati dalle loro famiglie, fornendo loro supporto psicosociale e opportunità di apprendimento temporanei.

L’UNICEF avrà bisogno di 1 milione di dollari per soddisfare i bisogni immediati dei bambini colpiti dal terremoto.

Iscriviti alla Newsletter (16583)

Guarda anche...

Unicef-Yemen

Unicef. Yemen: rapporto a due anni dall’inizio del conflitto

Dopo due anni di brutale conflitto, le famiglie in Yemen devono ricorrere sempre più a …

unicef

Unicef. Giornata acqua: 600 milioni di bambini con poca acqua entro il 2040

Secondo un rapporto dell’UNICEF lanciato oggi in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, quasi 600 milioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi