Home | Emergenti | Giulia Mazzoni tra i protagonisti dell’edizione 2016 di Piano City Milano
giulia-mazzoni

Giulia Mazzoni tra i protagonisti dell’edizione 2016 di Piano City Milano

La giovane pianista toscana GIULIA MAZZONI sarà tra i protagonisti di PIANO CITY MILANO e si esibirà il 22 maggio al Piano Center nel parco di Villa Belgiojoso a Milano (via Palestro 16 – inizio concerto ore 18.15 – ingresso gratuito). Per l’occasione, Giulia Mazzoni suonerà alcune delle composizioni contenute nel suo primo disco “Giocando con i bottoni”.

«Sono felice di partecipare a questa nuova edizione di Piano City Milano – racconta Giulia Mazzoni – Ho sempre seguito con affetto tutti gli eventi di Piano City, importante manifestazione di ricerca, concerti, scoperta del mondo del pianoforte e di tutti i suoi colori. La prima volta che ho assistito a Piano City è stato entusiasmante. La sorpresa di trovare il pianoforte in luoghi insoliti della città, di scoprirlo e conoscere angoli meravigliosi, giardini incantati, palazzi storici, abitazioni private messe a disposizione dai cittadini per celebrare la musica e questo strumento. Un festival che valorizza la città e rende protagonisti i cittadini stessi attraverso la musica. Quest’anno avrò il privilegio di suonare in uno dei luoghi più belli e suggestivi di Milano, il Piano Center nel parco di villa Belgiojoso. Non vedo l’ora di poter raccontare la mia musica attraverso le note del pianoforte in un luogo così magico e di condividerla con gli appassionati dello strumento o più semplicemente i passanti, cittadini curiosi che si fermano ad ascoltare».

Giulia Mazzoni, nata a Prato il 15 marzo 1989, ha studiato presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Nel 2013 fa il suo esordio discografico con l’album “Giocando con i bottoni”, contenente 14 composizioni inedite per pianoforte solo che si muovono tra tradizione classica e musica pop, riceve il Premio Ciampi per la “Migliore cover di Piero Ciampi” e si esibisce sul palco del Concerto di Natale. Nel 2014 presenta alcuni brani tratti dal suo album all’inaugurazione di Eataly Smeraldo Milano, calca il prestigioso palco del Ravello Festival e si esibisce a Faenza in occasione del MEI, il Meeting delle Etichette Indipendenti. Nel 2015 Giulia viene scelta come unica donna della compilation “Eataly Live Project” (Sony Music) con il brano “Where and when?”, suona come pianista resident per AUDI a Milano, collabora, suonando per la prima volta le sue composizioni all’organo, con l’attore Marco Baliani ed accompagna al pianoforte l’attrice Chiara Buratti nello spettacolo “L’ultimo giorno di sole”. Tanti i concerti tenuti dall’artista tra il 2013 e il 2015, tra cui quelli al Blue Note di Milano e all’Auditorium Parco della Musica di Roma. “Giocando con i bottoni” è stato pubblicato e distribuito anche in Cina, paese dove l’artista ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica con un tour di 5 date sold out nelle città di Tianjin, Xi’an, Chongqing, Shanghai e Wuhan.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

Guarda anche...

giulia-mazzoni

Giulia Mazzoni: al via venerdì 18 novembre da Firenze il tour

Al via venerdì 18 novembre da Firenze il tour della pianista e compositrice GIULIA MAZZONI …

giulia-mazzoni

Giulia Mazzoni: il nuovo album primo in classifica iTunes

A meno di una settimana dall’uscita, “ROOM 2401” (Sony Music Italy), il nuovo album della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi