Home | Artisti | Prince, escluso il suicidio

Prince, escluso il suicidio

Resta ancora il mistero sulle cause della morte di Prince, trovato morto nella sua casa in Minnesota . Lo sceriffo della contea di Carver Jim Olson ha escluso, durante una conferenza stampa, che si sia trattato di un suicidio. “Non ci sono ragioni di credere a questo punto che si sia trattato di un suicidio”, ha detto Olson che comunque ai giornalisti ha detto che si intende durante questa inchiesta cercare di “continuare la rispettare la privacy e la dignità” di un cantante che “in vita è stato una persona molto riservata”. “Spero che voi facciate lo stesso”, ha aggiunto.

Per i risultati definitivi dell’autopsia condotta ieri si dovranno aspettare giorni se non settimane, è stato anche reso noto che sul corpo dell’artista non sono stati trovati segni evidenti di traumi.

Secondo quanto ha riportato ieri il sito Tmz, una settimana fa Prince era stato ricoverato d’urgenza in un ospedale di Moline in Illinois, dove il suo jet privato aveva fatto un atterraggio di emergenza, dove gli era stata fatta un’iniezione di Naloxone per un’overdose. I suoi addetti stampa avevano detto che il ricovero si era reso necessario per una brutta influenza.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

prince

Jay Z offre 40 milioni di dollari per comprare inediti di Prince

Un’offerta da 40 milioni di dollari per acquistare tutta la produzione musicale di Prince rimasta …

Prince

Prince: la casa di Minneapolis diventa museo

La casa di Prince a Minneapolis diventa un museo permanente. Lo ha deciso l’amministrazione comunale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi