Home | In News | In Benessere | Beatrice Lorenzin vara il ‘Manifesto per la Salute Femminile’
Beatrice-Lorenzin

Beatrice Lorenzin vara il ‘Manifesto per la Salute Femminile’

Nella Giornata Nazionale della Salute della Donna, che si è celebrata il 22 aprile il Ministro della salute Beatrice Lorenzin ha firmato il “Manifesto per la Salute Femminile”.

“Una società moderna, evoluta ed equa è consapevole del ruolo protagonista della donna nel contesto sociale, nel lavoro, nella cultura, e nella sua capacità di accoglienza del bisogno”, vi si legge, “l’aspettativa di vita delle donne è migliorata ed è superiore a quella degli uomini, tuttavia gli anni aggiuntivi non sono necessariamente anni in salute. La condizione della donna vede ancora una situazione di non piena parità di diritti e opportunità, e questo influenza negativamente lo stato di benessere psicofisico della componente femminile nella società”.

“La riduzione dell’autonomia, la sofferenza, la disabilità e spesso la solitudine della donna negli ultimi anni della sua esistenza ci impongono di mettere in campo, fin dalla prima infanzia di ogni donna, azioni specifiche per la promozione e il mantenimento della sua salute. E’ necessaria un’azione di sensibilizzazione sul tema che interessi tutte le fasi della vita, dalla nascita alla senescenza, coinvolgendo il contesto sociale nel quale viviamo. E’ indispensabile ascoltare, capire i bisogni, confrontarsi, agire insieme ed informare correttamente le donne rendendole consapevoli delle opportunità di prevenzione e di miglioramento per la loro salute”.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

clima

Clima: “467mila morti l’anno in Europa”

Nonostante la qualità dell’aria in Europa stia migliorando, l’inquinamento atmosferico resta il principale fattore ambientale …

piante-parassiti

Salute delle piante: nuove norme comunitarie per prevenire la diffusione dei parassiti

Nuove norme comunitarie per aiutare a prevenire in Europa la diffusione dei parassiti nelle piante, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'