Home | In Attualità | 25 aprile, Mattarella e Renzi all’Altare della Patria
mattarella

25 aprile, Mattarella e Renzi all’Altare della Patria

Si celebra oggi in tutt’Italia il 71esimo anniversario della Liberazione, con appuntamenti e cortei lungo tutta la penisola. Come tradizione, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, insieme con Grasso e Matteo Renzi, ha deposto una corona d’alloro all’Altare della Patria. Proprio a Roma le celebrazioni sfociano in polemica con la Brigata Ebraica che ha annunciato di non partecipare al corteo, accusando l’Anpi di sfilare con “centri sociali anti-Israele”.

Mattarella era accompagnato dal presidente del consiglio Matteo Renzi, dal presidente del Senato Piero Grasso, dal vicepresidente della Camera Simone Baldelli, dal ministro della Difesa Roberta Pinotti e dal presidente della Corte Costituzionale Paolo Grossi. Dopo la deposizione della corona, Mattarella ha passato in rassegna il picchetto d’onore delle Forze Armate, schierato ai piedi dell’Altare della Patria.

Iscriviti alla Newsletter (16514)

Guarda anche...

piazza-di-spagna

Turismo. Più arrivi nella Capitale nei primi cinque mesi del 2017

Nei primi cinque mesi del 2017 Roma ha contato 5,4 milioni di arrivi e 13,5 …

Hollywood-Icons

Cinema. In mostra a Roma le foto delle icone di Hollywood

Hollywood Icons. Fotografie dalla Fondazione John Kobal è un’estesa indagine sulle grandi stelle cinematografiche dell’epoca …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi