Home | In Attualità | Bruxelles: la stazione di Maalbeek torna alla normalità
Bruxelles

Bruxelles: la stazione di Maalbeek torna alla normalità

Anche la stazione di Maalbeek, dove uno dei kamikaze jihadisti il 22 marzo si fece esplodere uccidendo 16 persone, stamani ha riaperto i battenti. La metropolitana di Bruxelles è così tornata alla piena normalità.
Tutte le 69 stazioni sono aperte e funzionanti, con pieno orario di funzionamento dalle 5 a mezzanotte. L’accesso ad ognuna delle stazioni resta però limitato a due soli ingressi, controllati da pattuglie di poliziotti e militari. Nella stazione di Maalbeek, dove sabato si è svolta una cerimonia di ricordo per parenti e amici delle vittime, è stato installato un muro per i messaggi di ricordo. “La vita deve andare avanti” scrivono molti.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

Guarda anche...

Orange The World:

Orange The World: il Parlamento chiede più forza nel rispetto dei diritti delle donne

Siamo nel 2016 ed è avvilente dover continuare a ricordare che le donne e gli …

Martin Schulz

Martin Schulz lascia Bruxelles per Berlino

L’annuncio era in qualche modo atteso dopo che anche la cancelliera aveva rotto gli indugi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi