Home | In Attualità | Bruxelles: la stazione di Maalbeek torna alla normalità
Bruxelles

Bruxelles: la stazione di Maalbeek torna alla normalità

Anche la stazione di Maalbeek, dove uno dei kamikaze jihadisti il 22 marzo si fece esplodere uccidendo 16 persone, stamani ha riaperto i battenti. La metropolitana di Bruxelles è così tornata alla piena normalità.
Tutte le 69 stazioni sono aperte e funzionanti, con pieno orario di funzionamento dalle 5 a mezzanotte. L’accesso ad ognuna delle stazioni resta però limitato a due soli ingressi, controllati da pattuglie di poliziotti e militari. Nella stazione di Maalbeek, dove sabato si è svolta una cerimonia di ricordo per parenti e amici delle vittime, è stato installato un muro per i messaggi di ricordo. “La vita deve andare avanti” scrivono molti.

Iscriviti alla Newsletter (16579)

Guarda anche...

londra

Londra può avviare divorzio da Ue

Da ieri la strada tracciata dal referendum di giugno è senza ritorno. In trada serata …

Il Governo prepara la risposta all’Unione Europea

Il governo entro mercoledì deve rispondere alla lettera con cui la Commissione europea ha chiesto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi